19 settembre 2019

Volley

«PER LA SPES DARO' IL MASSIMO»

Ieri presentazione ufficiale di Simona Gioli

Volley

CONEGLIANO - "La Spes si è creata un grande nome, ha un grande pubblico e un bellissimo palazzetto".

Simona Gioli ha spiegato così la scelta di proseguire a Conegliano la propria carriera sportiva. La centrale veneta è arrivata a Conegliano in mattinata e nel pomeriggio ha svolto il primo allenamento con le nuove compagne.

Al termine l'incontro con giornalisti e tifosi, seguito da oltre un centinaio di persone dal vivo e via web e introdotto dal presidente della Spes Giovanni Lucchetta: "Mi auguro che questo sia l'inizio di un'epoca, che possa essere il primo passo verso dei traguardi importanti per questa squadra e per la città di Conegliano.

L'arrivo di Simona è stato possibile grazie ad un'azienda del territorio che ha voluto legare il proprio nome all'atleta, l'Acqua Minerale San Benedetto".

Il presidente della San Benedetto, Enrico Zoppas, in una nota ha presentato così la partnership: “La decisione di Acqua Minerale San Benedetto di sponsorizzare la Spes è l'ulteriore consolidamento di una collaborazione iniziata diversi anni fa e che ci entusiasma sempre più.

Nel corso di questi anni abbiamo rafforzato il legame con il territorio che ci circonda, con le famiglie che comprano i nostri prodotti e affollano la Zoppas Arena e con il mondo dello sport.

Da sempre, infatti, con San Benedetto siamo impegnati nel diffondere e sostenere la cultura di uno stile di vita sano e solidale, fondato su quei valori che sono alla base di ogni disciplina sportiva e che sono anche quelli di Spes.” Simona Gioli ha commentato così la sua scelta: "Sono venuta a Conegliano perché avevo una grande voglia di venire qui.

Penso che ci sia un'ottima base per fare bene. Sono venuta alla Spes perché mi da nuovi stimoli. Voglio fare buoni risultati, anche se questo non significa necessariamente vincere subito.

Per arrivare a giocare delle finali e a vincere bisogna essere una squadra, qundi intanto pensiamo a questo. Non verrà tutto subito, ma piano piano prenderò feeling con le compagne".

Sull'arrivo della nuova centrale si è espresso anche coach Dragan Nesic: "Questo fa parte del percorso di crescita di questa società. Simona è una delle giocatrici più brave al mondo. E' sicuramente parte della nostra crescita. Ci serviva quel qualcosa in più. Non dico che con lei abbiamo risolto tutto.

Non aspettiamoci miracoli, ma già oggi in allenamento ha fatto vedere chi è Simona Gioli e posso dire senza ombra di dubbio che a Bergamo giocherà dal primo punto".

 

Altri Eventi nella categoria Volley

l'edizione dello scorso anno
l'edizione dello scorso anno

Volley

Domenica a Conegliano va in scena la presentazione ufficiale del roster 2019-20 dell'Imoco Volley

Pantere, su il sipario

CONEGLIANO - Domenica 22 settembre, in occasione della manifestazione cittadina Festa dell'Uva organizzata dall'Associazione Dama Castellana, alle 18.00 andrà in scena nel cuore della città, in Piazza Cima, la Presentazione Ufficiale del'Imoco Volley 2019/20.

Volley

Nuovo incarico per il dirigente che guiderà la società gialloblu

Fast Volley, Franco Da Re nuovo direttore generale

CONEGLIANO - Continua la crescita per il movimento pallavolistico del nostro territorio , questa volta con una figura molto conosciuta ed apprezzata nell’ambiente della pallavolo .
 

Monica De Gennaro
Monica De Gennaro

Volley

Le Pantere sono tutte qualificate con le rispettive nazionali alla fase finale del torneo continentale

Imoco in formato Europeo

TREVISO - Dopo la fase a gironi, domenica si fa sul serio con gli ottavi di finale degli Europei.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×