19 luglio 2019

Treviso

«MI HANNO SEQUESTRATA E VIOLENTATA», MA NON È VERO

Denunciata per procurato allarme una ragazza di 20 anni

| commenti | (2) |

| commenti | (2) |

CARBONERA - Una studentessa di 20 anni residente a Carbonera e di nazionalità ivoriana è stata denunciata dai carabinieri per procurato allarme dopo che la stessa aveva dichiarato di essere stata aggredita e violentata.

La giovane, che aveva trascorso a Padova l'ultimo week end, nel rientrare in treno e dopo essere scesa alla stazione di Paese, era caduta priva di sensi per la debolezza ed il freddo.

Soccorsa, al fine di giustificare l'accaduto e la sua assenza da casa, ai medici dell'ospedale aveva raccontato la sua disavventura.

Evento risultato, tuttavia, ben presto privo di fondamento.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Eccola ..ancora 1 ... e sono 3 in pococo tempo...donne trascurate?

segnala commento inopportuno

a bastonate! come si può inventare una cosa simile?

segnala commento inopportuno

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×