19 gennaio 2020

Vittorio Veneto

E’ ALBANESE LA PRIMA NATA A VITTORIO VENETO

Si chiama Keitlin: i genitori sono in Italia da un anno

| commenti | (12) |

| commenti | (12) |

E’ ALBANESE LA PRIMA NATA A VITTORIO VENETO

VITTORIO VENETO – I vagiti (almeno quelli) non hanno nazionalità. Non hanno nemmeno un’identità linguistica riconoscibile: sono cosmopoliti, e beneauguranti se aprono il nuovo anno.

A Vittorio Veneto, il primo vagito del 2012 l’ha emesso Keitlin, una neonata di orgine albanese, figlia di Eriselda (23 anni) e Altin Marku. I genitori di Keitlin che si erano trasferiti in Italia dall’Albania un anno fa per motivi di lavoro ora hanno un motivo in più per essere legati a questa nuova patria.

Curioso è il fatto che all’ospedale di Vittorio Veneto anche l’ultimo nato del 2011 sia stato un bimbo di origine albanese: Alkeo, nato il 30 dicembre scorso.

Nella Marca, i neonati che hanno salutato il 2012 sono stati nove: un terzo di questi sono di origine straniera.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

03/04/2012

SE IL CUORE DEI NEONATI NON FUNZIONA BENE

La Ginecologia-Ostetrica richiama molte donne per indagini diagnostiche specifiche durante la gravidanza capaci di evidenziare eventuali cardiopatiche congenite

immagine della news

25/05/2009

MUSICA PER NEONATI

Una ricerca ne spiega gli influssi (sia negativi che positivi)

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×