21 settembre 2019

Castelfranco

“Castelfranco intitoli almeno un gioiello alla sua gloriosa cittadina Tina Anselmi”

La proposta arriva dal Pd castellano, dopo che sui social si è accesa una discussione molto vivace su quest’opportunità

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

CASTELFRANCO VENETO - Teresa Spaliviero segretaria del circolo Pd di Castelfranco, lancia una proposta per onorare la memoria di una donna che non è stata solo una grande castellana ma certo una protagonista autorevole della storia moderna del nostro paese. “Tina Anselmi è stata una donna assolutamente straordinaria, di cui tutta Castelfranco Veneto va giustamente orgogliosa – scrive Spaliviero dalla pagina Facebook del partito -. Tra i suoi innumerevoli meriti, ricordiamo che è stata la prima donna italiana a ricoprire la carica di Ministro della Repubblica, la principale artefice dell’istituzione del Servizio Sanitario Nazionale, sistema che tuttora garantisce cure per tutti, la presidente della Commissione d’inchiesta sulla Loggia P2”.

 

La segretaria del circolo Pd di Castelfranco, quindi conclude: “Tina Anselmi si merita l’onore che le sia dedicato uno spazio pubblico di grande rilievo, come una importante piazza o un grande viale; non si può certo bistrattare il suo nome associandolo a una rotonda stradale della circonvallazione, come invece leggo sui social! Sarebbe come umiliare le donne! Propongo al Presidente della Provincia di Treviso di dedicare a Tina Anselmi, donna italiana, addirittura castellana, l’Istituto Statale di Istruzione Superiore di via Verdi, ora dedicato a Florence Nightingale, donna inglese pioniera della professione infermieristica”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

26/04/2019

La Rai produrrà un film sulla storia di Tina Anselmi

Prima donna ministro della repubblica italiana, presidente della Commissione P2: sono solo alcune delle tappe di una donna che non ha mai tagliato il cordone ombelicale con la sua Castelfranco Veneto

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×