17/11/2018sereno

18/11/2018quasi sereno

19/11/2018nuvoloso

17 novembre 2018

Treviso

“Dammi il tuo smartphone”. Lui tira dritto: pugno in faccia

Vittima un commesso avvicinato da un magrebino. L’episodio a Spresiano

commenti |

iPhone

SPRESIANO“Dammi subito il tuo smartphone”. La richiesta formulata da un giovane nordafricano è stata rivolta ad un commesso ventenne lungo via Trento a Spresiano qualche sera fa.

Quest’ultimo, anziché esaudire la richiesta del magrebino, ha tirato dritto, non consegnando il cellulare. Pochi istanti ed è stato colpito da un pugno in pieno volto.

 

L’extracomunitario a questo punto è fuggito via a mani vuote. Il ragazzo vittima dell’aggressione si è recato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Conegliano per essere medicato, sporgendo poi denuncia ai carabinieri.

I militari stanno indagando sull’accaduto. Hanno raccolto la testimonianza del ragazzo, la zona però non sarebbe coperta da videosorveglianza.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×