24 agosto 2019

Treviso

“Faccio saltare in aria la casa dei tuoi genitori col gas”

La minaccia all’ex fidanzata da parte di un 45enne. È stato trovato anche con un machete: arrestato

commenti |

polizia

TREVISOMinaccia di far saltare in aria la casa dei genitori della sua ex: arrestato 45enne di origini campane. I fatti si sonno verificati ieri sera, martedì. Poco prima delle 21 una donna ha chiamato il 113 richiedendo aiuto: ha spiegato che il suo ex fidanzato le aveva sottratto le chiavi della casa dei genitori e che, in quell’istante, le aveva mandato un messaggio su WhatsApp minacciandola di aprire il gas per far saltare in aria lo stabile.

 

Le volanti, arrivate immediatamente nei pressi di borgo Cavalli, hanno ispezionato la casa, non trovando nessuno. Pochi istanti dopo, tuttavia, nei pressi dell’abitazione, un’altra volante è riuscita a rintracciare l’uomo, mentre provava a nascondersi tra le macchine parcheggiate. Dopo un breve tentativo di fuga, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo ed a sottoporlo ad un controllo.

 

Il 45enne celava all’interno del suo zaino diversi oggetti da scasso, oltre a della refurtiva del furto appena effettuato, come ad esempio una carta di credito intestata al padre dell’ex fidanzata, una penna stilografica di valore, svariati francobolli. Inoltre, all’interno dello zaino, deteneva anche un machete di oltre 30 centimetri.

 

Messo in sicurezza e trasportato in Questura, i poliziotti hanno effettuato verifiche sul suo conto, scoprendo che era un soggetto già noto alle forze dell’ordine. Risulta essere inoltre affetto da problemi psicologici legati alla conclusione del suo rapporto con l’ex fidanzata. In presenza dei poliziotti ha dato più volte in escandescenza, aggredendoli e ponendo in essere atti autolesionistici.

Per questo è trasferito al pronto soccorso per essere sottoposto ad accertamenti medico sanitari.

 

Alla luce dei diversi precedenti del soggetto, tenuto conto anche della sua pericolosità, dimostrata anche dalle precedenti minacce all’ex compagna e dalla detenzione di un coltello di grosse dimensioni, l’uomo è tratto in arresto per il reato di furto in abitazione e dovrà rispondere inoltre di minaccia aggravata e porto di armi o oggetti atti ad offendere.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×