23 luglio 2019

Castelfranco

“Fuori le convenzioni, se esistono”

Il gruppo Difendiamo il nostro ospedale di Castelfranco chiede al Comune di esibire i documenti secondo cui lo IOV dovrebbe sostituire l’ospedale generalista nei servizi che sono stati smantellati

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

CALSTELFRANCO - Il gruppo Difendiamo il nostro ospedale di Castelfranco forte di essere stato in grado di portare in piazza, sotto un nubifragio, quasi 2mila persone ora chiede chiarezza ed esige che la Municipalità mostri i documenti che stabiliscono le prestazioni mediche di Ulss e IOV. Già in consiglio comunale erano stati sollevati dubbi sull'esistenza dei documenti.

“Ad oggi fa tutto quello che dettagliatamente spiegano le testimonianze del personale medico nei reparti. E cioè che lo IOV non sta sostituendo l'ospedale di territorio azzoppato in tutte le sue funzioni, né mai lo farà, né mai avrà l'obbligo e l'interesse a farlo – tuonano i portavoce del gruppo -, in quanto istituto di ricerca a carattere oncologico. E dunque, come riferito anche da tantissimi pazienti, i cittadini stanno perdendo già da ora servizi fondamentali per i quali devono spostarsi altrove”.

Il gruppo si sta quindi attivano per confutare quanto affermato dal sindaco nell’ultimo consiglio comuanle: “Nelle prossime ore pubblicheremo attraverso la nostra pagina alcuni dei contributi ricevuti da chi al San Giacomo lavora. E ci fa piacere ricordare che non pochi, tra medici e infermieri, erano in piazza con noi a testimoniare il declino annunciato del San Giacomo. Se fossimo di fronte a uno straordinario piano di rilancio, lo farebbero mai? Al sindaco Marcon potremo fornire invece dei video della manifestazione. Contengono informazioni utili che l'amministrazione avrebbe potuto e dovuto reperire e studiare da sola, se avesse voluto davvero difendere l'ospedale. Cosa che non ha fatto”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×