18 novembre 2019

Montebelluna

“Noi ti ascoltiamo: come vuoi spendere l’avanzo di bilancio?”

Sarà probabilmente questo il titolo del sondaggio online che a breve sarà pubblicato dalla minoranza per rendere partecipi i cittadini delle decisioni del Comune

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA – Provocatori iniziativa della minoranza consiliare Pd-Il futuro è adesso a Montebelluna che a fronte di un avanzo di bilancio di 2,5 milioni ha deciso di pubblicare un sondaggio sul web per chiedere ai cittadini come vogliono che il Comune spenda i 2 milioni di avanzo libero. “Noi ti ascoltiamo: come vuoi spendere l’avanzo di bilancio?” sarà probabilmente in titolo della pagina dedicata che unito ad una campagna di volantinaggio nelle piazze con i gazebo, è volta a far sapere alla gente che: “La maggioranza ha sempre detto che non c’erano soldi ma non era vero”.

Ulteriore iniziativa un tour nelle frazioni per sentire dai Comitati civici come sarebbe più utile spendere l‘avanzo di bilancio: “Il tour inizierà dal versante sud del Comune, sempre dimenticato, come Busta, Sant’Andrea, San Gaetano e Contea – hanno spiegato oggi in conferenza stampa il capogruppo Davide Quaggiotto, insieme ai consiglieri Silvio Tessari e ElisaMaria Bressan -. Per noi i Comitati civici sono rappresentativi ma la maggioranza non li tratta come degli interlocutori e amministra in maniera elitaria”.

Ma Quaggiotto controbatte anche a quanto affermato in consiglio dalla maggioranza, sulla questione: “Quanto all’imposizione di legge che prevede l’armonizzazione dell’avanzo va detto che però non riguarda l’avanzo libero pari a quasi 2 milioni di euro. La maggioranza sostiene che lo stato ci vincola a non spendere risorse ma questo non ha nessuna relazione con un avanzo tanto importante. I casi sono due: o hanno sbagliato i conti o hanno accantonato i soldi per poter fare delle opere a fine mandato e far vedere alla gente che fanno tanto. In sintesi, non hanno detto la verità ai cittadini e alle associazioni di volontariato”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×