22/05/2019possibile temporale

23/05/2019variabile

24/05/2019parz nuvoloso

22 maggio 2019

Treviso

“Non c’è emergenza sicurezza", il sindaco leghista nonostante la rapina in villa

"Con i fondi arrivati per le telecamere di videosorveglianza andremo ad implementare i quartieri"

Isabella Loschi | commenti |

TREVISO - “Non credo ci sia un problema di sicurezza ma nessuno dovrebbe mai provare certe cose”. Queste le parole del sindaco Mario Conte il giorno dopo la notizia della rapina a villa Scarpa Gregorj, a Sant’Antonino, di mercoledì sera. I quattro banditi entrati nell’abitazione hanno più volte picchiato e minacciato l’avvocato Alfredo Scarpa Gregorj prima trafugare soldi, orologi di valore e contanti per un bottino di diverse migliaia di euro.

“Contatterò l’avvocato per portare tutta la mia vicinanza e quella dell’amministrazione. Questo è un episodio che è accaduto, purtroppo, anche se cose del genere non dovrebbero mai accadere. La nostra attenzione sarà ancora più alta a partire proprio da oggi, ma ho massima fiducia nel lavoro che svolgono quotidianamente forze dell’ordine e polizia locale nel nostro territorio”.

L’area di Sant’Antonino è anche una delle zone della periferia più scoperte dalle telecamere di videosorveglianza: “Stiamo facendo delle verifiche - commenta il sindaco - la rete della nostra videosorveglianza è molto fitta, sono quindi fiducioso che si possa risalire ai colpevoli di questo atto di violenza così increscioso.Proprio in queste ore, sono arrivati i fondi per implementare la nostra rete di videosorveglianza. Le zone che andremo ad implementare con le telecamere sono proprio i quartieri perché vogliamo continuare ad investire sulla sicurezza”.

“Invito quindi i cittadini . conclude il sindaco - a continuare ad avere fiducia, a chiamare quando ne sentono il bisogno o quando ritengono di aver visto persone o mezzi sospetti”. Intanto sulla rapina sta indagando la squadra mobile di Treviso per cercare di dare un volto ai banditi.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×