23/09/2018nuvoloso

24/09/2018quasi sereno

25/09/2018sereno

23 settembre 2018

Esteri

12enne muore schiacciato da un carrello pieno di polli surgelati

commenti |

Un tragico incidente quello avvenuto fuori dal Fast Food KFC in East London, Sud Africa. Un ragazzino di 12 anni è morto dopo essere finito sotto un enorme carrello in acciaio che conteneva spezie, farina e polli surgelati destinati al locale KFC.

 

Come riporta la stampa locale, il 12enne era un senzatetto e insieme ad altri ragazzini della strada si era avvicinato all’autista del camion delle consegne per chiedere le elemosina. L’uomo avrebbe detto ai bambini di allontanarsi, ma questi avrebbero continuato a gironzolare intorno al tir, dal quale l’uomo stava tirando fuori dei carrelli attraverso una pedana

 

 A un certo punto l’imbracatura di un carrello si sarebbe rotta e questo sarebbe piombato addosso al 12, che è rimasto schiacciato. In tanti sono corsi in aiuto al ragazzino, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×