21/02/2018nuvoloso

22/02/2018pioggia debole

23/02/2018pioggia debole

21 febbraio 2018

Vittorio Veneto

Il 20 maggio un'assemblea per piazza Meschio

La convoca il consiglio di quartiere Costa-Meschio

commenti |

VITTORIO VENETO - E’ convocata per il 20 maggio alle ore 20.30 l’assemblea pubblica organizzata dal consiglio di quartiere Costa-Meschio che ha invitato l’amministrazione a partecipare, ma che ha anche avvertito che l’incontro avverrà anche in mancanza di adesione degli amministratori.

 

Così hanno deciso Maria Teresa Fanton, Vincenzo Di Martino, Claudio Cettolin, Stefano Cattai, Luisa Piasentin, Antonella Piccin, Giambattista Pin, come si legge nei verbali che il consiglio pubblica con precisione e diligenza nel sito www.quartierecostameschio.it , dove chiede anche di “considerare in modo concreto la possibilità di finanziare direttamente i suddetti lavori attraverso il reperimento dei fondi necessari”, “al fine di restituire l’uso della piazza ai cittadini, ormai sfibrati da anni di attesa”.

 

Le altre tematiche che il Consiglio intende affrontare sono la viabilità, la pulìzia del fiume e dei fossati, il rispetto del regolamento di polizia rurale; in un comunicato esprime soddisfazione per l’impegno del Genio Civile per l’imminente pulizia del Meschietto e la preoccupazione per l’estirpo di siepi, la scomparsa di fossati e il disboscamento di piante lungo Via dei furlani e Via delle Marche, le strade che attraversano i “Pra de Meschio” area agricola di notevole pregio ambientale.

 

Il Consiglio invita inoltre i cittadini alla partecipazione attiva con proposte e osservazioni da far pervenire al sito del quartiere.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×