19 ottobre 2019

Vittorio Veneto

7 MILIONI DI OPERE PUBBLICHE: L'EREDITA' DI SCOTTA'

Approvato il piano di interventi fino al 2011

| commenti | (4) |

| commenti | (4) |

Vittorio Veneto - La Giunta Scottà ha approvato il suo ultimo piano dei lavori pubblici: previsti dal 2009 al 2011 interventi per 7 milioni di euro.

Il programma triennale sarà discusso dal consiglio comunale entro la fine dell'anno e dovrà essere portato a termine dalla prossima amministrazione, quella che uscirà dalle urne nella primavera del 2009.

Il grosso dei cantieri dovrebbe comunque essere avviato entro il 2009. Tra i primi interventi è previsto l'ampliamento della scuola elementare di San Giacomo, con la realizzazione della palestra scolastica e quartierale, per una spesa di 1,3 milioni. Sempre per quanto riguarda le scuole. è programmata la sistemazione delle aree esterne della Parravicini: un lavoro da 440 mila euro

1 milione è invece l'importo previsto per il completamento dei magazzini comunali e della nuova sede della protezione civile, mentre 400mila euro sono destinati alla sistemazione delle strade. La Giunta dedica la sua attenzione anche alle strade di montagna: 200 mila euro sono riservati alla silvopastorale del Col Visentin.

La pista ciclopedonale lungo il Meschio prevede invece un impegno di spesa da 500 mila euro.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

15/07/2012

CHI SFORA PAGA

Scottà e la sua giunta dovranno restituire 50.000 euro

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×