17 luglio 2019

Vittorio Veneto

92ENNE INVESTITO, ATTESA PER I FUNERALI

La vittima, Ettore Barel, era stato tedoforo alle olimpiadi di Torino

| commenti |

| commenti |

Vittorio Veneto – Non sono ancora stati fissati i funerali di Ettore Barel, il 92enne investito in zona Meschio venerdì scorso.

Barel si è spento dopo 4 giorni di agonia, la mattina dell’8 dicembre, a causa dei traumi riportati nell’incidente: era stato investito da una Rover mentre camminava in via Celante. Alla guida dell’auto un 50enne vittoriese, che ora rischia di essere perseguito per omicidio colposo.

Il 92enne viveva solo in via De Marchi, la moglie era mancata alcuni anni fa, ed era molto conosciuto in città. Appassionato di sci alpinismo, aveva partecipato a numerose gare, anche master, e nel 2006 era stato tedoforo alle olimpiadi invernali di Torino. Lascia le due figlie Luisa e Marina e i nipoti.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×