21/11/2018variabile

22/11/2018nuvoloso

23/11/2018possibili piovaschi

21 novembre 2018

Basket

A2 / La De Longhi inizia col piede giusto

Nel pomeriggio, al Palaverde, Treviso batte Ferrara nella prima giornata del campionato

Basket

La De Longhi inizia col piede giusto

TREVISO - La De Longhi inizia nel migliore dei modi il campionato battendo oggi pomeriggio in casa la Bondi Kleb Ferrara. 

Per coach Menetti e per molti elementi della nuova squadra sarà il debutto assoluto con i colori di TVB. Rientra Lorenzo Uglietti, che in questa settimana si è allenato a pieno regime con la squadra, unico assente Giovanni Tomassini, ancora in rieducazione per l’infortunio al ginocchio. In campo con la maglia di Ferrara due ex: il giovane Lorenzo De Zardo, giocatore di proprietà TVB in prestito al club estense, e l’USA Isaiah Swann, lo scorso anno a Treviso nei mesi finali della stagione.

I protagonisti dei primi tre minuti di gioco sono i due centri: Tessitori (che sigla i primi due punti della stagione in un Palverde pieno in ogni settore) e il capitano della Bondi Fantoni, protagonista con sei punti che siglano il primo vantaggio di Ferrara 6/7.

La Kleb con il gioco da tre punti di Mike Hall allunga sul +6, TVB continua a fare il proprio gioco trovando in Burnett (7 pt) l’uomo che sigla il primo parziale di 9-3 e che costringe coach Bonacina a chiamare il primo time out del match (17/15).

La De’Longhi macina gioco e spettacolo, capitan Antonutti con una bomba dall’angolo e lo show di Burnett (12 pti in otto minuti) allungano il divario che si conclude con il piazzato di Alviti per il maxi-parziale di 21-3 che lancia una convincente TVB sul 29 a 18, punteggio con il quale termina il primo quarto di gioco.

Esordio in Serie A2 per Andrea Epifani (che sostituisce Wayns nel ruolo di play) e Lorenzo Uglietti prontissimo a rubare palla a Swann nella metà campo e servire l’assist ad Imbrò che centra la seconda bomba consecutiva per il +17 (39-22).

La Kleb non molla, anzi rimane aggrappata al match con il parziale di 9-2 siglato dalla tripla dell’ex Lorenzo De Zardo che costringe coach Menetti a chiamare minuto per riorganizzare la squadra che in zona offensiva non riesce ad essere concreta come nel primo quarto (41-31).

Molinaro realizza cinque punti consecutivi e avvicina pericolosamente Ferrara che viene ricacciata sul -8 (44-36) con la tripla sulla sirena di Imbrò (9 punti, 3/6 da tre).

Al rientro dall’intervallo lungo TVB ritrova il giusto ritmo in attacco, trovando sempre nelle mani di Tessitori i punti necessari per rimanere in vantaggio +9 (50-41)

Hll e De Zardo riavvicinano Ferrara nel punteggio prima della bomba fronte canestro di Burnett che riporta avanti Treviso sul 55 a 48.

Il finale di match è tutto aperto, la Bondi recupera molti rimbalzi offensivi che consentono alla squadra di coach Bonacina di avvicinarsi con le realizzazioni di Hall e Swann con il caldissimo Burnett che tiene avanti i suoi sul +8 prima che Swann metta a segno il 54º punto che chiude il quarto.

Ci sarà da soffrire fino alla fine, perché proprio De Zardo e Swann (da tre) siglano il -2.

Il man of the match Burnett (24 pti alla fine per lui) si carica la squadra sulle spalle e con la sua quarta bomba di serata fa esultare i 4.922 del Palaverde.

Meraviglioso l’assist di Burnett che libera Tessitori che è libero di schiacciare il +10 Treviso che vale il time out Ferrara a tre minuti dal termine.

L’ultimo minuto di gioco vede la De’Longhi in bonus di falli, ma che con sapienza amministra il vantaggio e grazie al canestro di Chillo chiude il match e regala la prima vittoria stagionale a TVB per 76 a 69.

 

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – BONDI KLEB FERRARA 76-69

DE’ LONGHI: Wayns 0 (0/3, 0/3), Burnett 24 (6/8, 4/6), Alviti 8 (4/5, 0/3), Antonutti 7 (2/2, 1/3), Tessitori 12 (5/7 da 2); Imbrò 12 (0/1, 4/7), Epifani, Chillo 9 (4/7, 0/1), Uglietti, Lombardi 4 (2/7da 2). Ne: Sarto, Barbante. All.: Menetti

BONDI: Panni 6 (1/2, 1/3), Swann 12 (0/1, 4/15), De Zardo 10 (2/5, 2/5), Hall 12 (1/5, 3/6), Fantoni 12 (6/11 da 2); Molinaro 10 (1/3, 2/2), Zampini 7 (3/5 da 2). Ne: Mazzoleni, Barbon, Mazzotti, Calò, Conti. All.: Bonacina

ARBITRI: Pierantozzi, Dionisi, Morassutti

NOTE: pq 29-18, sq 44-36, tq 59-54. Tiri liberi: TV 3/4, FE 5/11. Rimbalzi: TV 28+13 (Chillo 4+4), FE 19+12 (Zampini 4+4). Assist: TV 20 (Wayns 7), FE 12 (Hall e Swann 4). Spettatori: 4922.

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Treviso vincente
Treviso vincente

Basket

Nella gara di questa sera in campionato la De Longhi supera 90-68 la formazione marchigiana

Treviso vince (e convince) contro Jesi

TREVISO - Nella domenica dedicata alla festa del settore giovanile di TVB – Solid World, la De’ Longhi Treviso Basket (terza in classifica dopo la vittoria di domenica scorsa a Mantova) affronta la Termoforgia Jesi dell’ex Tommaso Rinaldi.

Treviso basket
Treviso basket

Basket

In classifica dopo la vittoria di domenica scorsa a Mantova Treviso è ora al terzo posto con 10 punti

Domenica al Palaverde arriva Jesi

TREVISO - Domenica alle 18.00 la De’ Longhi Treviso Basket affronterà al Palaverde per la 8° giornata del Campionato di A2 (girone Est) la Termoforgia Jesi dell’ex Tommaso Rinaldi.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×