17/07/2018quasi sereno

18/07/2018sereno

19/07/2018quasi sereno

17 luglio 2018

Nord-Est

Accoltella la convivente, scappa con la bimba e si schianta. Preso

commenti |

MANTOVA - Raffaele Busiello, il 38enne che ieri ha accoltellato la moglie ad Altavilla vicentina fuggendo con la figlia di sei anni, è stato riconosciuto dalla polizia locale di Bagnolo San Vito  durante i rilievi di un incidente stradale che l'uomo aveva avuto questa mattina.

 

Tra le 7.30 e le 8 la sua auto si era scontrata con un'altra. Per i rilievi sono intervenuti i vigili urbani. Subito hanno riconosciuto l'uomo, segnalato dai carabinieri, e hanno avvertito la locale stazione dell'arma. I militari lo hanno arrestato e avvertito i colleghi vicentini che sono arrivati a Bagnolo per prenderlo in consegna e trasferirlo a Vicenza.

A bordo con l'uomo c'era la figlia che nell'incidente ha riportato un leggero trauma cranico. La bimba è stata ricoverata per precauzione nel reparto di pediatria dell'ospedale Carlo Poma di Mantova, dove è già stata raggiunta dai familiari.

 

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×