25/11/2017pioggia

26/11/2017piovaschi e schiarite

27/11/2017sereno

25 novembre 2017

Lavoro

Ad Andrea Terraneo (Vinarius) il premio 'Michele D’Innella'.

AdnKronos | commenti |

Roma, 14 nov. (Labitalia) - Assegnato ad Andrea Terraneo, presidente di Vinarius, il 'Premio Michele d’Innella'. La consegna è avvenuta in occasione della presentazione di 'Vinibuoni d’Italia' nell’ambito del Merano WineFestival, da parte di Mario Busso, curatore della guida, in collaborazione con il Consorzio Prosecco Doc.

Il premio viene attribuito ogni anno a personaggi che nel panorama enologico italiano hanno contribuito alla diffusione della cultura del vino attraverso l’impegno giornalistico o la divulgazione al consumatore, valorizzando non solo l’etichetta ma il territorio stesso da cui nascono i vini.

Andrea Terraneo è stato premiato per aver reso fondamentale il ruolo di Vinarius nella formazione dell’enotecario e dei suoi collaboratori, per porre in essere “tutta una serie di attività che vanno dall’organizzazione di viaggi studio a stage di conoscenza e approfondimento nei vari luoghi di produzione, partecipando attivamente a convegni, mostre, fiere, manifestazioni di vario genere” e per aver reso - grazie alla collaborazione con oltre trenta Consorzi vitivinicoli italiani - le “Enoteche Vinarius un luogo imprescindibile della diffusione della cultura del vino italiano”.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×