21/09/2017sereno

22/09/2017quasi sereno

23/09/2017parz nuvoloso

21 settembre 2017

Treviso

Addio ad Alberto Giraldo

Era un pilastro della città: storico titolare della gioielleria in Piazza dei Signori: ma fu anche musicista, esperto d'arte, rappresentante di categoria

commenti |

Alberto Giraldo

TREVISO - Addio ad Alberto Giraldo, 89 anni, volto notissimo in centro a Treviso. Iniziò a lavorare prestissimo nella gioielleria di famiglia, allora in piazza Noli.
 

Appassionato di modellismo e aerei, era un habituè al 51º Stormo a Istrana e alle Frecce Tricolori. Fu pure violinista diplomato al conservatorio di Udine dopo gli studi a Venezia. 

Ha suonato con diversi musicisti  anche nell’orchestra del Comunale. Sopra la sua bottega di piazza dei Signori aprirà, dal 1964 al 1989 , una galleria d’arte. Fu perito e consulente del tribunale, nonché perito camerale.

Per 12 anni ha guidato gli orafi di Ascom. Un pilastro di piazza dei Signori, dove la famiglia trasferì il negozio nel 1954 da piazza Noli. La gioielleria è oggi gestita dai fratelli Bruno e Guido insieme al figlio Gianni.

Giraldo lascia la moglie Marisa, i figli Laura e Gianni, i nipoti Marina, consigliere comunale del Pd, Claudia, Marco e Giulia. L’ultimo saluto lunedì alle 11, a Santa Maria Maddalena.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×