23/03/2019sereno

24/03/2019sereno

25/03/2019possibile temporale

23 marzo 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Addio al pittore Bruno Donadel

L’artista si è spento a 89 anni, dopo lunga malattia

Emanuela Da Ros | commenti |

FARRA DI SOLIGO - Il ‘pittore contadino’ non c’è più. E ora la sua casa-atelier di Borgo Campestrin a Farra di Soligo è vuota. Bruno Donadel è mancato la scorsa notte: avrebbe compiuto 90 anni il prossimo 26 febbraio. Pittore pressoché autodidatta (anche se aveva fatto tesore di alcune lezioni impartitegli da Giovanni Zanzotto), Bruno Donadel aveva esposto con Picasso, Guttuso e Sironi ed era stato conteso dai maggiori galleristi italiani. Di lui ha un ricordo affettuoso il collezionista e amico Piero Bongi.

 

“Bruno - dice Bongi - aveva un’ispirazione infedele, ma nella vita era fedele a progetto di vita che mettesse in primo piano i sogni”. Disprezzando agi e soldi, Donadel aveva fatto coincidere il sogno (di diventare un grande artista) con la vita. La pittura l’aveva portato lontano, ma gli aveva anche consentito di vivere e lavorare a Soligo, il suo paese natale, l’unica piccola patria che riconosceva come casa. Osannato da Vittorio Sgarbi, che lo aveva voluto a Spoleto, Donadel con la sua pittura generosa e spesso dirompente si era guadagnato tutte le sale di palazzo Sarcinelli, e un posto di primo piano - con un Autoritratto - nella raccolta Bertarelli del Castello Sforzesco di Milano. Nel 1957 aveva vinto il primo, secondo, terzo premio al concorso Diomira a cui l’aveva sollecitato a partecipare un gallerista tra i più noti dell’epoca: Carlo Cardazzo.

 

Piero Bongi, il gallerista e critico che fino alla fine è stato accanto a Donadel ricorda la giovanile timidezza dell’artista, il timore che aveva nel vivere la grande città: “Per Donadel - ricorda Bongi - è sempre stata traumatica la lontananza dalle sue colline. Le case semplici, le stalle, le vacche, i volti dei contadini bruciati dal sole, scavati dalla fatica: queste sono le immagini che hanno colmato la sua vita.” Il funerale di Bruno Donadel si svolgerà nella Parrocchiale di Soligo mercoledì 19 dicembre alle 14.30.

 



foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×