25/09/2018sereno

26/09/2018sereno con veli

27/09/2018sereno con veli

25 settembre 2018

Nord-Est

Aereo si schianta e prende fuoco, muoiono ex pilota Alitalia e allievo VIDEO

commenti |

VERONA - L'Ansv (Agenzia nazionale per la sicurezza del volo) ha aperto un'inchiesta sull'incidente avvenuto oggi presso Arbizzano, in provincia di Verona, che ha coinvolto un aereo Cessna F150 (marche di identificazione I-CENE) e nel quale due persone sono morte. Il velivolo era decollato dall'aeroporto di Verona Boscomantico, con destinazione quello di Thiene. L'Ansv ha subito disposto l'invio di un proprio investigatore sul luogo dell'incidente.

 

L'incidente è avvenuto intorno alle ore 10.50. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con cinque mezzi tra cui le squadre Speleo alpino fluviali, che hanno spento l'incendio del Cessna, i cui occupanti erano già morti. Sono ora in corso le operazioni di messa in sicurezza della zona, per poi procedere al recupero delle salme. Sul posto anche i carabinieri e il personale del Suem 118.

 

Le vittime sono un ex pilota dell'Alitalia, che faceva da istruttore, e un allievo che era al comando. L'allievo alla cloche si chiamava Lino Lavarini, 61 anni, mentre l'ex pilota istruttore era Prospero Antonini, di 69 anni. Il velivolo era partito per un volo di istruzione dall'Aereo Club di Boscomantico.

 

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×