18/08/2018sereno con veli

19/08/2018sereno con veli

20/08/2018sereno

18 agosto 2018

Esteri

Affonda barcone al largo di Creta, "centinaia" i migranti a bordo

commenti |

E' di quattro morti e 340 migranti messi in salvo, il primo bilancio dell'operazione di salvataggio condotta dalla marina greca a sud di Creta. Lo riferisce il sito dell'agenzia stampa ellenica Ana Mpa. Ma le ricerche sono ancora in corso e si teme che il numero delle vittime sia molto più alto.

Secondo diverse fonti, a bordo dell'imbarcazione di legno che ha lanciato un Sos poco dopo la partenza dall'Egitto vi erano circa 600 migranti. Le autorità egiziane hanno avvertito la Grecia, che ha mandato sul posto due vascelli della Guardia costiera e un elicottero Super Puma. Sul posto sono state convogliate anche cinque navi che si trovavano nell'area.

Il barcone lungo 25 metri sarebbe per metà affondato, la segnalazione è arrivata tramite un battello che passava a 75 miglia a sud di Creta.E' di quattro morti e 340 migranti messi in salvo, il primo bilancio dell'operazione di salvataggio condotta dalla marina greca a sud di Creta.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×