18/07/2018sereno

19/07/2018quasi sereno

20/07/2018quasi sereno

18 luglio 2018

Cronaca

Aggrediscono il titolare della sala giochi e fuggono con 1200 euro

commenti |

SAN DONA' DI PIAVE - Tre persone di origini straniere hanno fatto irruzione la notte scorsa in una sala giochi a Calvecchia di San Donà di Piave (Venezia), aggredendo il titolare e fuggendo con un bottino di circa 1.200 euro. Il raid è scattato a mezzanotte: i tre hanno avvicinato il gestore - un uomo di 49 anni, di nazionalità cinese - e gli ha intimato di consegnare l'incasso.

 

Di fronte alla sua resistenza, lo hanno colpito con calci, pugni e perfino una scarica elettrica, sottraendogli il contante dalle tasche. Subito dopo sono fuggiti a bordo di una vettura forse condotta da un quarto complice che attendeva con il motore acceso.

 

Il titolare della sala giochi è stato condotto in ospedale: ha rimediato ferite guaribili in 20 giorni. Indagini in corso da parte dei carabinieri della locale stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Donà di Piave.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×