23 agosto 2019

Nord-Est

Agricoltore muore dissangiato tagliandosi con motosega

commenti |

VERONA - Un agricoltore 75enne ha perso la vita ieri, mercoledì, in un infortunio mentre stava lavorando nei campi a Poiano, alle porte di Verona. Il corpo di Luigi Ciresola è stato trovato da una vicine, che era andata a cercarlo non avendolo visto rincasare.

 

Secondo i primi rilievi l'anziano si sarebbe tagliato un polpaccio con una motosega, morendo dissanguato senza la possibilità di chiedere soccorso.

 

E' il secondo incidente mortale sul lavoro nel veronese in meno di 24 ore: martedì sera un operaio 27enne, Andrea Seghetto, era rimasto ucciso dallo scoppio della gomma di un trattore nell'officina a Porto di Legnago.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×