15 novembre 2019

Oderzo Motta

AL VIA IL BANDO PER LA NUOVA CASA DI RIPOSO

Una struttura da 13 milioni di euro in centro città

| commenti | (1) |

| commenti | (1) |

ODERZO – Ufficializzato il bando relativo alla progettazione della casa di riposo, una struttura mastodontica da circa 13 milioni di euro. Il bando, reperibile su www.raoderzo.it, ha scadenza il prossimo 7 gennaio.

Viene dunque messo nero su bianco un'idea di cui si parla da anni a Oderzo, visto che l'attuale struttura per anziani è distribuita in diversi edifici, alcuni dell'Ulss. La dirigenza intende partire quanto prima con l'appalto, con l'obiettivo è di iniziare i lavori entro il 2010.

A Oderzo la Casa di riposo segue 200 ospiti circa, quasi tutti non autosufficienti.

Nella nuova struttura, servizi per i non autosufficienti, un centro diurno dove gli ospiti possono soggiornare solo di giorno, servizi per le persone in stato vegetativo.

La gara è stata bandita in esecuzione alla delibera del consiglio di amministrazione dell'Ipab del 6 novembre scorso, e l'aggiudicazione avverrà con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa.

I progettisti dovranno presentare le proposte per gli edifici, per le strutture in cemento armato, comprese quelle antisismiche, per le opere impiantistiche.

I tempi massimi previsti per l'esecuzione sono: 60 giorni per il progetto preliminare; 120 per quello definitivo; 120 per quello esecutivo.

La sede della nuova casa di riposo è stata individuata nell'area di proprietà dell'Ipab, situata in via don Luigi Monza, dietro il Centro de La Nostra Famiglia.

Sotto: la planimetria del progetto

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×