26/06/2019sereno

27/06/2019sereno

28/06/2019quasi sereno

26 giugno 2019

Treviso

Al canile di Ponzano in un anno 322 cani hanno trovato una nuova famiglia

Grazie al lavoro dell'Enpa quasi ogni giorno un cane ha lasciato per sempre il Rifugio

Isabella Loschi | commenti |

PONZANO - Achille, Albano, Amy, Carlo Magno. Ma anche Banana, Danno e Google. Fino a Zorro. Tutti hanno trovato una nuova casa, una vera famiglia, un compagno di giochi e una ciotola sempre piena.

Sono i 322 cani che nel 2018 sono stati adottati grazie all’intensa attività del rifugio di Ponzano, gestito dall’Enpa di Treviso. Quasi tutti i giorni nel corso dell’anno un cane è uscito dal canile per ricominciare una nuova vita o per concludere con dolcezza quella trascorsa quasi totalmente in canile.

Merito anche dei volontari che ogni giorno si occupano dei cani abbandonati del rifugio di via Fossa, da quando, nel 2014, è passato in gestione all’associazione animalista trevigiana. Certo i cani abbandonati da chi diceva di volergli bene e poi rinchiusi nella struttura sono molti di più. E spesso gli amici a quattro zampe portati al canile risultanto poi essere anche senza microchip, nonostante sia obbligatorio per legge: risalire al proprietario risulta quindi impossibile.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×