10/12/2018velature diffuse

11/12/2018sereno

12/12/2018sereno

10 dicembre 2018

Oderzo Motta

Al via i lavori del nuovo vialetto ciclopedonale

A Ponte di Piave la Stazione della linea ferroviaria Treviso-Portogruaro vedrà il collegamento diretto con l’area sportiva e scolastica del Capoluogo

commenti |

il piazzale della stazione a Ponte di Piave

PONTE DI PIAVE - Iniziano questa settimana i lavori di realizzazione del vialetto ciclopedonale di collegamento tra la Stazione della linea ferroviaria Treviso-Portogruaro e l’area sportiva e scolastica del Capoluogo.

“Oggi la connessione tra il piazzale della stazione – ha dichiarato il Sindaco Paola Roma – e l'area degli impianti sportivi (palazzetto dello sport, bocciofila, stadio comunale, pista di atletica, campo di baseball) obbliga ad un percorso lungo per poter aggirare il blocco dei quartieri residenziali a nord ed il complesso della parrocchia a sud.

Lo stesso problema lo incontra chi utilizza il polo sportivo e quello scolastico che ad oggi sono privi di un collegamento che permetta di integrare le due funzioni urbane in modo funzionale ed articolato. Il nuovo percorso completa una rete all'interno del centro abitato, finalizzata al collegamento, in totale sicurezza, adeguatamente segnalato ed attrezzato, dei principali punti di interesse del paese.


I lavori nello specifico consistono nella realizzazione di una pista ciclopedonale in asfalto (con abbattimento delle barriere architettoniche) con relativa illuminazione pubblica con punti luce a led e posa di una recinzione di separazione con l'area di proprietà della Parrocchia di Ponte di Piave.

Costo complessivo dell'intervento è di 60.000 euro.

Contestualmente verranno realizzati i lavori di sistemazione dell’area esterna del Palazzetto dello Sport che consistono nella sistemazione parte a verde e parte con uso di pavimentazione in asfalto colorato drenante, per un importo complessivo di 35.000 euro.
 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×