22/01/2018piovaschi e schiarite

23/01/2018quasi sereno

24/01/2018quasi sereno

22 gennaio 2018

Basket

Al Palaverde arriva Roseto

Ultima gara dell'anno per la squadra di coach Pillastrini, che dice: "Il risultato dipende solo da noi"

Basket

Al Palaverde arriva Roseto

TREVISO - Ultimo match del 2017 per la De’ Longhi Treviso Basket, che riceve stasera, venerdì, alle 20.30 al Palaverde i Roseto Sharks nella 14° giornata di A2 Girone Est.

Coach Pillastrini dovrà fare ancora a meno del centro Bruttini (infortunio al bacino).

La squadra trevigiana viene da tre ko consecutivi ed ora con 10 punti in classifica all’undicesimo posto e cerca riscatto domani contro Roseto, fanalino di coda con 4 punti (nell’ultimo turno sconfitta a Bologna 68-56).

Coach Stefano Pillastrini commenta: “Dobbiamo arrivare a questa partita con molta umiltà e con la consapevolezza di mettere in pratica in campo quello che facciamo nell’allenamento quotidiano.

Non importa chi sia l’avversaria, perchè il nostro campionato fin qui ci ha insegnato che il risultato finale dipende da noi e dal nostro approccio mentale alla gara, tanto è vero che le migliori partite le abbiamo fatte con le squadre più forti cioè Trieste e Fortitudo.

 

Non importa chi sia l’avversaria, perchè il nostro campionato fin qui ci ha insegnato che il risultato finale dipende da noi



Quindi bisogna che troviamo in noi stessi le risorse per uscire da questo brutto momento, ne abbiamo le potenzialità e l’abbiamo dimostrato, ma ci vorrà un atteggiamento diverso nella partita che porti a esprimerci come sappiamo nei momenti chiave, quelli che decidono la gara.

Roseto ha iniziato male la stagione, ma ultimamente ha vinto un paio di partite e anche nell’ultima gara fuori casa ha tenuto sulla corda Bologna, quindi verrà al Palaverde per fare risultato.

Ma ripeto, più che all’avversaria dobbiamo pensare a noi, starà a noi giocare una partita al massimo dall’inizio alla fine, applicandoci bene per nascondere i nostri difetti ed esaltare le nostre qualità. Ci serve una vittoria per invertire il trend.” (trevisobasket.it)

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Basket

A Bergamo la De Longhi vince la quarta gara consecutiva: finisce 70-84

Treviso cala il poker

BERGAMO - L’atteso esordio del nuovo Usa di TVB Isaiah Swann, va in scena al PalaNorda di Bergamo dove la De’Longhi affronta in un match (il secondo del girone di ritorno) insidioso e da non sottovalutare, il Basket Bergamo 14.
 

Ultimo tango a Monigo
Ultimo tango a Monigo

Basket

Nella gara conclusiva di Champions Cup, Treviso ko contro un Bath troppo forte: finisce 28-47

Ultimo tango a Monigo

TREVISO -Benetton ko nell'ultima stagionale in Coppa. La gara parte con la meta di Sperandio trasformata da Allan: un inizio che farebbe ben sperare.

Isaiah Swann
Isaiah Swann

Basket

Presentato quest'oggi, martedì, il nuovo innesto per la rosa della De Longhi: "Sono qui da un paio d’ore e già mi sento a casa"

Swann torna in Italia

TREVISO - È stato presentato oggi nella palestra di Sant’Antonino il nuovo arrivo nel roster della De’ Longhi Treviso Basket, l’esterno USA Isaiah Swann, guardia-play di 188 cm, 32 anni.
 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×