19 settembre 2019

Volley

AL PALAVERDE LA SISLEY STECCA

L'Andreoli si impone con un netto 3-0

Volley

TREVISO - La partita inizia con la brutta notizia per Piazza, il libero Farina non ce la fa (schiena bloccata), dentro Federico Vanin. In campo assieme al “vice” libero c’è Horstink che torna titolare, assieme a Maruotti, Fei-Boninfante, Bontje-Bjelica. Il primo break è di 6-4 per la Sisley, con le bordate di Fei, ma la ricezione trevigiana non ha i soliti automatismi e poi 8-7 per Latina, Trevios risale coln gli aces di Fei e Bnonfinfante (10-10), ma Starovic (64% in attacco nel set) e compagni tengono la partita dalla loro (13-14).

E’ Boninfante il più carico della Sisley nel primo set, muro punto dopo ace e difesa che tiene Treviso attaccata (15 pari), ma Kovacevic rimanda al secondo t o tecnico avanti 15-16. Ricezione in difficoltà 15-17, entra Papi ma è ancora ace Kovacevic (15-18). L’ex di turno Kouhut mette due muri di fila, e saranno quelli del break decisivo: 16-21, poi sul 18-24 un bel turno di battuta di Bjelica e due colpi sotto rete di Horstink mettono paura ai laziali: parziale 4-0 per Treviso che arriva a -2 su 22-24, ma Straovic trova il colpo vincente (9 punti per l’opposto serbo).  

Nel secondo set la musica non cambia, Starovic prima mette a segno un paio di bordate, poi Bontje lo ferma a muro per il 4-3. E’ una Sisley piu’ attenta in ricezione e capace di toccare ancora a muro, 8-6 con Bontje in uno dei rari “block” vincenti su Vujevic. Uno dei pochi errori-punto di Fei manda Latina in parità a quota 10, poi l’Andreoli vola via 13-15 e 14-16 al secondo time out tecnico. La panchina Sisley rimette dentro Kovar al posto di Horstink, ma non basta: 14-17 con il muro di Vujevic proprio sul baby italo-ceco. Time out di Piazza ed è l’ultimo sussulto sul 16-18 con Fei che passa con continuità, ma non basta perché non c’e’ coralità in casa trevigiana, con Latina che colpisce puntualmente con i mani e fuori del “prof” Vujevic e gli attacchi chirurgici di Nikola Kovacevic che superan spesso e volentieri il muro trevigiano. Alla fine cadono anche palloni banali nel campo Sisley, e Kohut chiude il 25-20 per i laziali, che volano 2-0. 

Una fase del match di ieri sera con Latina (FotoSartori)

Nel terzo set ti aspetti la rimonta o quantomento la reazione di orgoglio orogranata, ma è subito 4-7 con Starovic che attacca di potenza. Allora sul 6-10 dentro capitan Papi oltre a Kovar con la linea di ricevitori-attaccanti rivoluzionata rispetto al sestetto d’inizio, c’è un fuoco di paglia con Jiri Kovar che chiude con coraggio sul muro a tre 8-11, ma Kovacevic gioca molto bene i suoi colpi d’attacco passando per il 9-13 e il 9-15.

Palla alta che funziona alla grande per l’Andreoli, con Starovic che dopo un passaggio a vuoto nel set precedente riprende a marciare ed è 9-16.

Piazza le prova tutte, dentro anche Marcelinho con Horstink opposto (11-18), ma non basta: un errore di Papi in ricezione regala il 12-20 a Latina, poi 13-22 e qui  la Sisley tira fuori il muro (16-22), è il momento migliore della gara per Treviso, ma è solo uno sprazzo. Fei e Bjelica annullano tre set point, ma l’Andreoli è troppo avanti e chiude meritatamente 3-0 con il 25-20 finale. MVP Vujevic, ma anche Starovic e Kovacevic hanno giocato un’ottima gara.

Mercoledì la finale di CEV a Belluno e lì ci dovrà assolutamente essere una Sisley diversa contro i polacchi del Kedzierzyn Kozle.  

 

Altri Eventi nella categoria Volley

l'edizione dello scorso anno
l'edizione dello scorso anno

Volley

Domenica a Conegliano va in scena la presentazione ufficiale del roster 2019-20 dell'Imoco Volley

Pantere, su il sipario

CONEGLIANO - Domenica 22 settembre, in occasione della manifestazione cittadina Festa dell'Uva organizzata dall'Associazione Dama Castellana, alle 18.00 andrà in scena nel cuore della città, in Piazza Cima, la Presentazione Ufficiale del'Imoco Volley 2019/20.

Volley

Nuovo incarico per il dirigente che guiderà la società gialloblu

Fast Volley, Franco Da Re nuovo direttore generale

CONEGLIANO - Continua la crescita per il movimento pallavolistico del nostro territorio , questa volta con una figura molto conosciuta ed apprezzata nell’ambiente della pallavolo .
 

Monica De Gennaro
Monica De Gennaro

Volley

Le Pantere sono tutte qualificate con le rispettive nazionali alla fase finale del torneo continentale

Imoco in formato Europeo

TREVISO - Dopo la fase a gironi, domenica si fa sul serio con gli ottavi di finale degli Europei.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×