21/01/2018quasi sereno

22/01/2018quasi sereno

23/01/2018sereno

21 gennaio 2018

Cronaca

Alitalia, errore nei sistemi di vendita online: giro del mondo a prezzi stracciati

commenti |

A chi non piacerebbe volare in giro per il mondo a prezzi stracciati? Qualche fortunato viaggiatore ha potuto esaudire il proprio desiderio riuscendo a spostarsi da un continente all'altro con Alitalia pagando cifre fortemente scontate. Nei giorni scorsi la compagnia aerea ha infatti permesso di acquistare voli in business class a tariffe da sogno a causa di un errore nei sistemi di vendita online dei biglietti tramite le 'Ota' (Online Travel Agency).

L'anomalia - si legge sul sito dell'Aviazione Civile - ha riguardato la tratta Firenze-Dusseldorf alla quale è stata applicata una tariffa business, circa 600 euro a tratta, che permetteva di fare uno o più scali in qualsiasi aeroporto del mondo . Prima che la compagnia si accorgesse dell'errore migliaia di persone hanno colto l'occasione al volo, è proprio il caso di dirlo, acquistando ticket per i quattro angoli del mondo. Adesso non resta che capire cosa dovranno aspettarsi coloro che hanno approfittato della super offerta aerea ma non ne hanno ancora usufruito.

"L'anomalia dell’itinerario e della tariffa collegata, era chiaramente segnalata sui medesimi siti web che evidenziavano la 'error fare' e il rischio che i biglietti potessero essere annullati" - scrive Alitalia in una nota - "i passeggeri erano pertanto pienamente consapevoli del fatto che l’acquisto era a rischio di annullamento". Tuttavia la compagnia aerea ha anche comunicato che saranno validi "i biglietti che includono Firenze e Dusseldorf quali aeroporti di partenza e di arrivo su voli Alitalia con scalo intermedio a Roma Fiumicino" ma che verranno cancellati tutti gli altri scali dell’itinerario. "I biglietti con questo nuovo itinerario", conclude l'azienda, "saranno ad ogni modo completamente rimborsabili".

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×