24/03/2017velature sparse

25/03/2017quasi sereno

26/03/2017pioggia debole

24 marzo 2017

Alitalia, errore nei sistemi di vendita online: giro del mondo a prezzi stracciati

A chi non piacerebbe volare in giro per il mondo a prezzi stracciati? Qualche fortunato viaggiatore ha potuto esaudire il proprio desiderio riuscendo a spostarsi da un continente all'altro con Alitalia pagando cifre fortemente scontate. Nei giorni scorsi la compagnia aerea ha infatti permesso di acquistare voli in business class a tariffe da sogno a causa di un errore nei sistemi di vendita online dei biglietti tramite le 'Ota' (Online Travel Agency).

L'anomalia - si legge sul sito dell'Aviazione Civile - ha riguardato la tratta Firenze-Dusseldorf alla quale è stata applicata una tariffa business, circa 600 euro a tratta, che permetteva di fare uno o più scali in qualsiasi aeroporto del mondo . Prima che la compagnia si accorgesse dell'errore migliaia di persone hanno colto l'occasione al volo, è proprio il caso di dirlo, acquistando ticket per i quattro angoli del mondo. Adesso non resta che capire cosa dovranno aspettarsi coloro che hanno approfittato della super offerta aerea ma non ne hanno ancora usufruito.

"L'anomalia dell’itinerario e della tariffa collegata, era chiaramente segnalata sui medesimi siti web che evidenziavano la 'error fare' e il rischio che i biglietti potessero essere annullati" - scrive Alitalia in una nota - "i passeggeri erano pertanto pienamente consapevoli del fatto che l’acquisto era a rischio di annullamento". Tuttavia la compagnia aerea ha anche comunicato che saranno validi "i biglietti che includono Firenze e Dusseldorf quali aeroporti di partenza e di arrivo su voli Alitalia con scalo intermedio a Roma Fiumicino" ma che verranno cancellati tutti gli altri scali dell’itinerario. "I biglietti con questo nuovo itinerario", conclude l'azienda, "saranno ad ogni modo completamente rimborsabili".

 



Loading...

Commenta questo articolo



vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.909

Anno XXXVI n° 5 / 16 marzo 2017

MENINGITE. DOBBIAMO AVERE PAURA?

Perché la meningite non è un incubo. Tanti buoni motivi per non creare un falso allarme. Benazzi: “Il numero dei malati è nella norma”. Il metodo - prevenzione (cioè il vaccino) funziona sempre

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×