22 settembre 2019

Economia e Finanza

Allarme spread, torna sopra quota 200: non succedeva da febbraio 2014

commenti |

Torna l'allarme spread. Anche se è durata pochi minuti, c'è stata un'incursione del differenziale fra Btp e Bund decennali sopra quota 200, un livello non più toccato da febbraio 2014. Il valore è sceso a quota 197 risalendo poi a 201 nel pomeriggio. Il rendimento del decennale italiano risale al 2,38%.

Occhi puntati anche sui titoli di Stato francesi con un rendimento del decennale che - per via di uno spread salito a 72 punti - ha superato di slancio quota 1,10%: a inizio luglio 2016 il tasso si aggirava intorno allo 0,10%.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×