26/04/2017pioggia moderata

27/04/2017pioggia moderata

28/04/2017piovaschi e schiarite

26 aprile 2017

Allegri avvisa la Juve: "Con la Samp ci giochiamo una gran parte di campionato".

Altri Sport

Torino, 18 mar. - (AdnKronos) - "E' normale trovare stimoli contro il Barcellona invece domani è differente e dobbiamo stare attenti. Affrontiamo una squadra in grande forma che ha vinto con la Roma, in trasferta con il Milan e il derby, quindi noi domani dobbiamo fare una partita seria, perché domani è una sfida fondamentale, ci giochiamo una grande percentuale del campionato". Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, avvisa la sua squadra sull'importanza del match di domani contro la Sampdoria.

"Il campionato è il nostro primo obiettivo perché vincerne sei di fila sarebbe qualcosa di irripetibile -sottolinea Allegri in conferenza stampa- e al momento non abbiamo al sicuro né il primo, né il secondo posto che qualifica alla Champions. Ci mancano molte vittorie, domani serve responsabilità e serenità, perché potremmo trovarci la Roma a 5 punti se le cose dovessero andare male".

L'allenatore livornese elogia i blucerchiati e il lavoro del collega Giampaolo: "Loro hanno grande entusiasmo, Giampaolo è bravissimo, ha dato un gioco brillante e un'ottima impostazione tecnica e tattica alla squadra. Non avranno niente da perdere, cercheranno di coronare il sogno di vincere con la Juventus".

Allegri spera che la squadra non ripeta il disastroso approccio avuto a novembre con il Genoa, proprio a Marassi: "Dobbiamo ricordarci la sfida con il Genoa, dopo mezz'ora eravamo sotto di tre reti, giocare a Marassi è sempre difficile. Domani mi aspetto grande intensità dalla Doria". Il tecnico livornese giudica poi l'insolita astinenza dal gol di Higuain: "Non mi preoccupa il fatto che non stia segnando ora, per qualche partita ci può stare. Non è una preoccupazione".

In difesa sicura la presenza di Barzagli, accanto a lui Bonucci o Rugani: "Chiellini è a disposizione ma non giocherà domani e non andrà in Nazionale. Lo recupereremo durante la sosta per le prossime gare, gli altri stanno tutti bene, devo valutare tra Bonucci e Rugani, Barzagli gioca sicuro". Infine l'allenatore bianconero parla delle condizioni di Claudio Marchisio: "E' uscito bene dalla gara di martedì con il Porto, è un percorso normale che sta facendo. Presto tornerà il vero Marchisio".

 



Loading...

Commenta questo articolo


Le società Sportive


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Una famiglia su 10 in grave difficoltà economica in Italia. Di chi è la colpa?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.912

Anno XXXVI n° 8 / Giovedì 27 aprile 2017

DON ROMUALDO CAPPELLANO DEI CIRCHI D'ITALIA

Don Romualdo. Il prete (circense) più anziano della diocesi. Cappellano dei circhi di tutta Italia, parroco degli operai, zarlatan de Zeneda. Monsignor (ma non chiamatelo così!) Baldissera ha 96 anni.

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×