16/02/2019sereno con veli

17/02/2019foschia

18/02/2019nebbia e schiarite

16 febbraio 2019

Oderzo Motta

Allenatore stroncato da un infarto di fronte ai suoi “pulcini”

Lutto a Motta per la scomparsa di Vincenzo Bellino, ex Carabiniere in città

commenti |

MOTTA DI LIVENZA - Lutto anche a Motta per la morte dell’ex Carabiniere Vincenzo Bellino.

Erano le 19 di Venerdì quando il 56enne residente a Summaga di Portogruaro si è sentito male e si è accasciato in campo di Pramaggiore, in provincia di Venezia.

Era allenatore della squadra “pulcini” della società Veneto Orientale nata dalla fusione di Annonese e Pramaggiore.

Inutile purtroppo ogni tentativo di salvarlo. Bellino aveva 56 anni, la tragedia si è consumata a fine allenamento, sotto gli occhi dei suoi pulcini.

Da Carabiniere, è stato in servizio anche per diversi anni, da fine anni ‘80, a Motta di Livenza e contribuì a fondare il locale gruppo sportivo dell’Arma locale.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×