15/11/2018quasi sereno

16/11/2018quasi sereno

17/11/2018sereno

15 novembre 2018

Altri sport

All'Open di Toscana il Germinal Karate Castelfranco si conferma ai massimi livelli

Altri sport

Riccardo Merola e Pietro Binotto

CASTELFRANCO - Il Germinal Karate Castelfranco Veneto presente all'ennesimo appuntamento di stagione che convoglia più di mille atleti provenienti da tutte le regioni d’Italia. Sabato 10 e domenica 11 marzo tutti si sono ritrovati a Follonica per l'Open di Toscana, uno dei quattro Open più importanti d’Italia.

Presenti i migliori atleti Under 14, Under 16 cadetti, Under 18 juniores e Under 21 d'Italia. E ancora tante medaglie per la società castellana.

Federico Loro conferma l’ottima striscia positiva conquistando la medaglia più pregiata nei +84 kg di combattimento Under 21, una gara per Federico pulita e ben gestita.

Un particolare plauso anche a Matteo Simionato e Alex Bortolotto, che hanno ottenuto la medaglia di bronzo rispettivamente nei 57 kg cadetti e nei 68 kg juniores. Una gara per entrambi difficilissima nella quale hanno dato veramente il meglio di se stessi, confermandosi protagonisti in categorie piene di tanti talenti italiani e di numerosi atleti di interesse nazionale.

Medaglia di bronzo, inoltre, per Anthea Ferro nella categoria 59 kg junior femminile.

Molto bene anche la squadra di Kata, quasi tutti a medaglia e ottima l’accoppiata Riccardo Merola e Pietro Binotto, che hanno tenuto entrambi il bronzo nella difficilissima categoria cadetti.

Tra gli altri podi conquistati, bronzo per Enrico Pizziolo tra i senior e per Giovanni Trentin tra i junior.

Considerati gli imminenti impegni di stagione da preparare, il club castellano riesce anche in questa competizione a ottenere piazzamenti molto importanti, lasciando ben sperare gli allenatori.

«Il livello si sta alzando molto in tutte le gare - commenta il presidente Niki Mardegan - È evidente quanto la partecipazione del karate alle Olimpiadi del 2020 stia portando a una professionalizzazione delle società e degli atleti».

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

la consegna del ricavato
la consegna del ricavato

Altri sport

Le due realtà vittoriesi destineranno la somma a precisi progetti: Casa Mater Dei acquisterà delle bici per le mamme che accoglie, La Porta onlus sostituirà i serramenti e una nuova porta verrà ribattezzata “Porta Scuola di Maratona”

La staffetta “4x4 se-dici solidarietà io ci sono” porta in dono 4.800 euro

VITTORIO VENETO – Consegnato, sabato 10 novembre, il ricavato della staffetta di beneficenza “4x4 se-dici solidarietà io ci sono” a Casa Mater Dei e a La Porta onlus.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×