25/05/2019parz nuvoloso

26/05/2019variabile

27/05/2019pioggia

25 maggio 2019

Benessere

Ambiente: Istat, balneabile 66,9% coste marine italiane.

AdnKronos | commenti |

Roma, 17 apr. (AdnKronos Salute) - In Italia la percentuale di coste marine balneabili è pari al 66,9% nel 2017. La quota di costa non balneabile comprende le zone che presentano rischi di natura igienico-sanitaria o di sicurezza, ma anche le aree militari, i porti, le foci di fiumi e le aree soggette a tutela naturale. E' quanto emerge dal secondo 'Rapporto SDGs 2019. Informazioni statistiche per l’Agenda 2030 in Italia' dell'Istat.

In Italia, la superficie delle aree marine protette è pari complessivamente a 3.020,5 Km2 - sottolinea Istat nell'analisi dedicata al Goal 14 (La vita sott'acqua) - I tre quarti delle aree protette si trovano in Sardegna, Sicilia e Toscana. Le Aree marine comprese nella rete Natura 2000 hanno, nel 2017, una estensione di 5.878 Km2.

La maggior parte degli stock ittici è in sovrasfruttamento. La pesca intensiva nell’Atlantico nord-orientale (e aree adiacenti) e nell’area geografica del Mediterraneo (Occidentale) deve essere maggiormente contenuta per rientrare nei livelli biologicamente sostenibili.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×