24/06/2017piovaschi e schiarite

25/06/2017temporale e schiarite

26/06/2017quasi sereno

24 giugno 2017

Vittorio Veneto

Anche il consiglio di quartiere del Centro sulle tracce della talpa

Il caso De Bastiani tra i punti all'ordine del giorno

Roberto Silvestrin | commenti |

VITTORIO VENETO - Il caso De Bastiani finisce anche tra i punti all’ordine del giorno nel consiglio di quartiere del Centro.

 

“Esistono dossier su politici o esercenti attività amministrativa (anche consultiva)? Da chi sono autorizzati e a chi fanno eventualmente capo? Viene tutelata la privacy? E’ da ritenersi lecita tale prassi?” chiede Giovanni Braido, presidente del consiglio (nella foto). La vicenda della fuga di notizie che aveva coinvolto il consigliere comunale ha destato perplessità e malumori nel mondo politico vittoriese.

 

Ora anche il consiglio del Centro vuole fare chiarezza sulla vicenda, visto che ad oggi non ci sono sviluppi ufficiali sulle indagini. Il consiglio è convocato per le 17.30 del 9 marzo.

 



Roberto Silvestrin

Commenta questo articolo


Loading...

Dello stesso argomento

immagine della news

24/02/2017

Ultimatum al Comune

Il presidente di Quartiere del Centro striglia l’amministrazione vittoriese per le mancate risposte

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.916

Anno XXXVI n° 12 / Giovedì 22 giugno 2017

C'ERA UNA VOLTA VIA CAPRERA

Lo sceriffo Gentilini ce l’ha ancora nel cuore. Tanto da prendere carta e penna e scrivere al Quindicinale. Per far memoria di una strada che era “centro commerciale urbano”. Dove si trovava il cementista, lo zoccolaio, lo stradin, l’osteria col servizio di carrozze....

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×