19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Treviso

ANCORA FURTI IN APPARTAMENTO

Rubati preziosi e denaro in contante. Ladri in azione anche all'Ipsia di Castelfranco e in una carrozzeria a Mogliano

Laura Tuveri | commenti |

Treviso - Anche se il ministero dell’Interno giorni fa ha comunicato un dato rassicurante, ossia la diminuzione dei furti, soprattutto negli appartamenti, i soliti ignoti continuano ad agire indisturbati. I Carabinieri di Treviso hanno ricevuto la denuncia di vari furti avvenuti nella giornata di ieri. Sono avvenuti in tre abitazioni in città e in una a Saletto di Breda.

Furto anche in una carrozzeria a Mogliano Veneto. Qui in via Sanzio, nottetempo ignoti si sono introdotti nei locali e hanno trafugato una macchina fotografica digitale, quattro telefoni cellulari e il contenuto di una distributore di caffè. Nelle due abitazioni di via S. Gervasio e San Pelajo sono stati rubati dei preziosi, mentre in una casa in via Ca’ del Galletto oltre ai gioielli sono stati sottratti anche 4 mila euro in contanti. Il bottino nell’abitazione a Siletto è stato più magro con il furto di un anello. Ladri in azione anche nella palestra dell’Ipsia di Castelfranco, dove sono stati sottratti effetti personali appartenenti agli studenti.

 



Laura Tuveri

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×