18/10/2018parz nuvoloso

19/10/2018quasi sereno

20/10/2018quasi sereno

18 ottobre 2018

Sport

Anna Frank con la maglia della Roma: vergogna tifosi Lazio

commenti |

''Questa non è una curva, questo non è calcio, questo non è sport. Fuori gli antisemiti dagli stadi''. Così la presidente della Comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello su twitter, postando una foto che ritrae degli adesivi tra cui uno con la foto di Anna Frank che indossa la maglia della Roma e un altro con la scritta ''Romanista ebreo''.

La denuncia arriva dopo la partita di ieri Lazio-Cagliari: "E' paradossale che dopo che alla Lazio era stata chiusa la curva nord per i cori razzisti contro due giocatori di colore del Sassuolo venga aperta la curva sud a un euro e i tifosi laziali esportino il razzismo anche in curva sud'', commenta all'Adnkronos il vicepresidente della Comunità ebraica di Roma Ruben Della Rocca.

''Questa non è una curva, questo non è calcio, questo non è sport. Fuori gli antisemiti dagli stadi''. Così la presidente della Comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello su twitter, postando una foto che ritrae degli adesivi tra cui uno con la foto di Anna Frank che indossa la maglia della Roma e un altro con la scritta ''Romanista ebreo''.

La denuncia arriva dopo la partita di ieri Lazio-Cagliari: "E' paradossale che dopo che alla Lazio era stata chiusa la curva nord per i cori razzisti contro due giocatori di colore del Sassuolo venga aperta la curva sud a un euro e i tifosi laziali esportino il razzismo anche in curva sud'', commenta all'Adnkronos il vicepresidente della Comunità ebraica di Roma Ruben Della Rocca.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×