12 dicembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

APE: 3 MESI DI CASSA INTEGRAZIONE

I lavoratori non venivano pagati da novembre

| commenti |

| commenti |

APE: 3 MESI DI CASSA INTEGRAZIONE

Refrontolo - E alla fine arriva la cassaintegrazione per i lavoratori della Ape srl. E' stato firmato ieri alla Direzione Lavoro della Regione Veneto l’accordo per gli 85 lavoratori della ditta.

Presenti alla firma, oltre all’assessore provinciale alle Politiche per l’Occupazione Denis Farnea, anche i rappresentanti della Regione, della proprietà, dell’Inps, della Cgil, della Cisl e le Rsu aziendali.

L’accordo prevede tre mesi di cassa integrazione in deroga per gli 85 lavoratori interessati dalla vertenza. Ad ogni dipendente andranno circa 750 euro al mese.

“Come promesso, abbiamo fatto di tutto per realizzare di concerto tra tutti gli enti interessati questo intervento necessario a traghettare i lavoratori, da mesi ormai senza certezze, verso la cassa integrazione straordinaria di 12 mesi che sarà concessa dal Ministero a seguito della chiusura dell’azienda” ha commentato l’assessore provinciale Denis Farnea.

Si attende ora la nomina del curatore fallimentare per chiudere la travagliata vicenda della Ape.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

19/11/2009

BANCAROTTA: IN 90 SENZA LAVORO

Arrestato imprenditore coneglianese. Sette indagati. Ecco cosa c’era dietro al fallimento della Marmitte Zara

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×