16 dicembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

APE LINE: STIPENDI PAGATI CON ASSEGNI SCOPERTI

In 90 non hanno ancora ricevuto lo stipendio di dicembre

| commenti |

| commenti |

APE LINE: STIPENDI PAGATI CON ASSEGNI SCOPERTI

Refrontolo - Si aggrava la situazione dei 90 dipendenti della Ape Line.

Dopo aver fatto trovare lo stabilimento chiuso al rientro dalle ferie natalizie, gli operai e gli impiegati dell'Advanced Project Engineering hanno ricevuto una nuova batosta: non sono ancora arrivati i soldi degli sitpendi di dicembre.

L'azienda aveva consegnato le buste paga con notevole ritardo ma i lavoratori si erano rasserenati, convinti di essere pagati per il loro lavoro. Invece ieri la sorpresa: gli stipendi che dovevano arrivare tramite bonifico non sono ancora stati accreditati sui conti correnti dei dipendenti. E chi era stato retribuito con un assegno se lo è visto rifiutare allo sportello bancario.

La dirigenza della Ape ha giustificato il mancato pagamento degli stipendi sostenendo che i soldi non ci sono perché i clienti non hanno pagato per le forniture ricevute dalla Ape.

Ieri, intanto, i lavoratori Ape hanno sfilato a Venezia con le loro famiglie. I sindacati si sono attivati per chiedere il sostegno della Provincia e dei sindaci dei Comuni dove risiedono tute blu e colletti bianch i ritrovatisi senza lavoro.

 

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

19/11/2009

BANCAROTTA: IN 90 SENZA LAVORO

Arrestato imprenditore coneglianese. Sette indagati. Ecco cosa c’era dietro al fallimento della Marmitte Zara

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×