08 dicembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

APE, STA PER ESSERE NOMINATO IL CURATORE FALLIMENTARE

I sindacati muovono accuse ai comuni che non hanno pagato l'anticipo agli operai

| commenti |

| commenti |

APE, STA PER ESSERE NOMINATO IL CURATORE FALLIMENTARE

Refrontolo - Ieri mattina in tribunale a Treviso si è tenuta la prima udienza per il fallimento di Ape. Proprio nelle prossime ora sarà nominato il curatore fallimentare, il quale vaglierà la richiesta di cassa integrazione straordinaria per un anno, a partire dal 1 giugno.

A gennaio la ditta di marmitte di Refrontolo ha lasciato a casa 85 operai. I sindacati muovono accuse ai comuni, in quanto alcune delle venti amministrazioni comunali che hanno aderito a parole all'accordo per erogare a una settantina di lavoratori un anticipo ai dipendenti in difficoltà, non si stanno impegnando a farlo.

Perciò alcuni operai, non hanno visto ancora nessun anticipo e hanno dovuto dichiarare all'assistente sociale del comune di residenza di avere una condizione economica precaria.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

19/11/2009

BANCAROTTA: IN 90 SENZA LAVORO

Arrestato imprenditore coneglianese. Sette indagati. Ecco cosa c’era dietro al fallimento della Marmitte Zara

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×