24/02/2017pioviggine

25/02/2017sereno

26/02/2017velature sparse

24 febbraio 2017

copertina del giornale in edicola

Anno XXXVI n° 3 / 16 febbraio 2017

Il Quindicinale n.907

CARLO E COSETTA: UNA VITA CHE E' (QUASI) POESIA

Zarlatàn (de Zèneda) e (quasi) poeta. Carlo se la ride sotto i versi. Nonostante la...censura. Ha iniziato a scrivere versi per “salvarsi”. Ma anche perché, sin da bambino, provava una simpatia particolare per la poesia, che riusciva a imparare a memoria senza fatica. Col tempo, Carlo Piasentin ha fatto di un impulso giocoso una passione fondamentale. Eppure, in casa, ha sempre avuto un giudice severissimo: la moglie Cosetta. Che - ma questa è pura chiacchiera da salotto - lo ha sposato...per allegria

copertina del giornale in edicola

Anno XXXVI n° 2 / 2 febbraio 2017

Il Quindicinale n.906

ANCHE GLI "STRANIERI" SE NE VANNO

Arrivati in provincia negli anni del boom economico, gli immigrati stanno rifacendo le valigie. La crisi ha colpito anche loro. Alcuni torneranno a casa, altri si avviano a cercare migliori condizioni occupazionali altrove

copertina del giornale in edicola

Anno XXXVI n° 1 / 19 gennaio 2017

Il Quindicinale n.905

ANNO NUOVO, NUOVO CENTRO COMMERCIALE

Griffe giganti nel nuovo parco commerciale di San Fior. Che cambia faccia. Anche al comune

copertina del giornale in edicola

Anno XXXV n° 22 / 15 dicembre 2016

Il Quindicinale n.904

UN NATALE DA OSCAR

Un pensionato di San Fior addobba la sua casa (e quelle dei vicini) diventando un’attrazione nazionale

copertina del giornale in edicola

Anno XXXV n° 21 / 1 dicembre 2016

Il Quindicinale n.903

DUE CUORI E UNA GALASSIA

L’astrofisico Franco Vazza sul podio della ricerca europea. Ad Amburgo, ha ottenuto un finanziamento milionario per un progetto…cosmico (nel senso letterale del termine). E grazie a questo tornerà in Italia.

copertina del giornale in edicola

Anno XXXV n° 20 / 17 novembre 2016

Il Quindicinale n.902

ACQUA E TERRA

La Grande alluvione e il terremoto che sconvolsero il territorio nel 1966

copertina del giornale in edicola

Anno XXXV n° 19 / 3 novembre 2016

Il Quindicinale n.901

CARO INGEGNERE...

A 50 anni dalla morte di Ettore Fenderl nessun riconoscimento per un uomo a cui spettano scoperte sensazionali. E una invenzione coloratissima

copertina del giornale in edicola

Anno XXXV n° 18 / 20 ottobre 2016

Il Quindicinale n.900

CACCIATORI DI API

Agostino e Daniele Armellin inseguono gli sciami. E danno casa (e lavoro) alle colonie di api

copertina del giornale in edicola

Anno XXXV n° 17 / 6 ottobre 2016

Il Quindicinale n.899

NO. NOVANTA VOLTE NO

Il partigiano Lorenzoni: «Ecco perché a novant’anni guido il fronte del no»

copertina del giornale in edicola

Anno XXXV n° 16 / 15 settembre 2016

Il Quindicinale n.898

150 DI QUESTI ANNI!

Buon compleanno Vittorio Veneto

Abbonamenti

Se vuoi abbonarti a "Il Quindicinale" compila il form che ti proponiamo. Riceverai subito un gradito regalo!

ABBONATI!

Oppure scarica l'applicazione dall'App Store!

Numeri precedenti

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.907

Anno XXXVI n° 3 / 16 febbraio 2017

Zarlatàn (de Zèneda) e (quasi) poeta. Carlo se la ride sotto i versi. Nonostante la...censura. Ha iniziato a scrivere versi per “salvarsi”. Ma anche perché, sin da bambino, provava una simpatia particolare per la poesia, che riusciva a imparare a memoria senza fatica. Col tempo, Carlo Piasentin ha fatto di un impulso giocoso una passione fondamentale. Eppure, in casa, ha sempre avuto un giudice severissimo: la moglie Cosetta. Che - ma questa è pura chiacchiera da salotto - lo ha sposato...per allegria

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.906

Anno XXXVI n° 2 / 2 febbraio 2017

Arrivati in provincia negli anni del boom economico, gli immigrati stanno rifacendo le valigie. La crisi ha colpito anche loro. Alcuni torneranno a casa, altri si avviano a cercare migliori condizioni occupazionali altrove

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.905

Anno XXXVI n° 1 / 19 gennaio 2017

Griffe giganti nel nuovo parco commerciale di San Fior. Che cambia faccia. Anche al comune


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Otto casi di meningite nella provincia di Treviso. Sei preoccupato?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.907

Anno XXXVI n° 3 / 16 febbraio 2017

CARLO E COSETTA: UNA VITA CHE E' (QUASI) POESIA

Zarlatàn (de Zèneda) e (quasi) poeta. Carlo se la ride sotto i versi. Nonostante la...censura. Ha iniziato a scrivere versi per “salvarsi”. Ma anche perché, sin da bambino, provava una simpatia particolare per la poesia, che riusciva a imparare a memoria senza fatica. Col tempo, Carlo Piasentin ha fatto di un impulso giocoso una passione fondamentale. Eppure, in casa, ha sempre avuto un giudice severissimo: la moglie Cosetta. Che - ma questa è pura chiacchiera da salotto - lo ha sposato...per allegria

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×