17/10/2017sereno con foschia

18/10/2017tempo nebbioso

19/10/2017tempo nebbioso

17 ottobre 2017

Altri sport

Argento e bronzo per i fratelli Taffarel

Judo, successo lo scorso fine settimana per la 30^ edizione del Trofeo Vittorio Veneto

Altri sport

CONEGLIANO - Sabato 11 e Domenica 12 marzo, 28 atleti del Kodokan Judo Vittorio hanno partecipato al 30° Trofeo internazionale Judo Vittorio Veneto, che si è svolto a Conegliano nel Palasport “Zoppas Arena”.  

 

Alla gara Grand Prix Italia per junior-senior sabato hanno partecipato Andrea Posocco, nella numerosissima categoria fino a 73 Kg che ha vinto brillantemente i primi due incontri, Omar Insinga, nella categoria fino a 100 Kg, Francesca Posocco e Giulia Zandonadi, nella categoria fino ai 57 Kg che purtroppo non sono riusciti ad avanzare nel tabellone di gara.

 

Nel pomeriggio hanno partecipato al Torneo giovanile: Linda Fant, Tommaso Cesca, Gabriele Marcon, Alessandro Perin, Leonardo Dal Gobbo, Osman Selimovic, Nicola Di Benedetto, Deuxieme Fumei, Mattia Boccato, Anna Dotttor, Nicolò Zago. I giovanissimi hanno fatto per la prima volta un’esperienza di gara di alto livello in quanto erano presenti judoka di varie regioni italiane e varie nazioni, in particolare dell’Ucraina, che vivono lo sport in modo molto più impegnativo,  rispetto a noi che manteniamo un metodo ludico. Tutti hanno disputato tre-quattro incontri e poi sono saliti felicemente sul podio per ricevere la medaglia-premio.

 

Domenica hanno gareggiato nella categoria cadette: Natalia De Bortoli e Gaia Curto nella categoria fino ai 57 Kg, Letizia Bernardi nella categoria fino ai 70 Kg ed Erica Taffarel nella categoria oltre 70 Kg. Natalia ha vinto il primo incontro in modo netto contro una forte atleta slovena, ma si è fermata al secondo turno, Gaia ha vinto due incontri con grande determinazione ma ha ceduto al golden score nei recuperi e si è fermata al settimo posto, Letizia alla sua seconda esperienza di gara ha combattuto con grinta ma non ha superato il primo incontro; infine Erica ha superato brillantemente la prima avversaria ed è riuscita a conquistare la medaglia d’argento cedendo in finale nella fase di lotta a terra.

 

Nel gruppo degli esordienti B erano in gara: Gabriele Curto nella categoria fino ai 40 Kg, Alex Salvador  nella categoria fino a 55 kg ed Andrea Taffarel nella categoria fino ai 60. Gabriele ed Alex non sono riusciti a superare il primo turno, mentre Andrea ha combattuto con particolare grinta e tenacia vincendo tre incontri su quattro e conquistando una meritatissima medaglia di bronzo. Nel gruppo degli esordienti A hanno partecipato: Emanuele Tusa nella categoria fino ai 40 Kg, Giovanni Paglia nella categoria fino ai 45 Kg,  Indira Selimovic nella categoria fino a 36 kg, Vittoria Dam e Arianna Cecchinato nella categoria fino ai 40 Kg. La gara era per loro troppo impegnativa ma gli incontri disputati hanno arricchito ognuno di loro di preziosa esperienza che servirà per le prossime gare alla loro portata.

 

Il Kodokan Judo Vittorio nelle due giornate di gara si è classificato al 16° posto su 234 società italiane e straniere, risultato comunque soddisfacente per tutto il team della palestra di Pontavai.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

La partenza del campionato veneto
La partenza del campionato veneto

Altri sport

I due trevigiani dell’Atletica Dolomiti hanno vinto a Enego i titoli regionali assoluti. L’Atletica Valdobbiadene prima tra le società

Corsa in montagna / Campionato veneto a Zanette e De Nardi

ENEGO (VICENZA) - Un’accoppiata trevigiana, ma targata Atletica Dolomiti Belluno, nel campionato regionale di corsa in montagna, andato in scena in mattinata su strade e sentieri di Enego (Vicenza), con la partecipazione di 22 società.

 

le atlete di Montebelluna giovedì in ospedale a Padova
le atlete di Montebelluna giovedì in ospedale a Padova

Altri sport

A regalare caramelle, colori, le magliette e il libro della società Beatrice Callegari, olimpionica a Rio 2016, ed Enrica Piccoli, bronzo agli Europei Juniores di Belgrado 2017

Le campionesse di nuoto sincronizzato regalano sorrisi ai bambini malati

MONTEBELLUNA - Sorpresa giovedì pomeriggio nel reparto di oncoematologia pediatrica di Padova. Le sincronette del Montebelluna Nuoto hanno portato il loro saluto ai bambini ricoverati.

Altri sport

Il prossimo 19 novembre atteso un fiume rosa di donne in corsa per le donne

Oltre 4.000 iscritte alla Corri in Rosa di San Vendemiano

SAN VENDEMIANO - A poco più di un mese dalla Corri in Rosa le iscritte hanno già superato quota 4.000. Numeri importanti per un evento che domenica 19 novembre festeggerà l’edizione numero quattro.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×