06 dicembre 2019

Treviso

Arresto cardiaco per un atleta di 15 anni, il ragazzo di Treviso è stato salvato grazie al defibrillatore

Il 15enne è stato immediatamente soccorso e defibrillato

commenti |

commenti |

Arresto cardiaco per un atleta di 15 anni, il ragazzo di Treviso è stato salvato grazie al defibrillatore

TREVISO - Paura ieri sera per un atleta di 15 anni che durante l’allenamento, nel centro sportivo Treviso Atletica, ha avuto un arresto cardiaco. Il 15enne è stato immediatamente soccorso e defibrillato dagli allenatori, tra cui un autista soccorritore del Suem di Treviso, Rolando Zuccon.

 

Fortunatamente sul posto è presente un DAE, defibrillatore semiautomatico, installato dal Comune di Treviso.

 

All’arrivo dell’autoambulanza il cuore aveva già ricominciata a battere. Il ragazzo fortunatamente è in buone condizioni ricoverato al Ca' Foncello.

 

Un evento che una volta ancora testimonia l’importanza della diffusione del defibrillatore sul territorio, delle manovre di rianimazione cardiopolmonare e  dell’immediata attivazione del 118.

 

 

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

28/07/2017

Arresto cardiaco in ambulanza: salvo

L'episodio quest'oggi, venerdì, a Oderzo. Il personale del 118 salva la vita a un uomo che ha accusato un arresto cardiaco in ambulanza

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×