16/12/2018velature diffuse

17/12/2018velature diffuse

18/12/2018sereno

16 dicembre 2018

Nord-Est

Arriva l'autunno: venti e burrasca al Nord, temperature a picco

commenti |

Assaggio d'autunno dopo un'estate prolungata. Una perturbazione proveniente dal Nord-Europa porterà già da domani, lunedì, correnti di aria fredda coinvolgendo buona parte del Nord, in estensione successivamente anche alla Toscana. Previsti anche venti forti ed un sensibile calo termico.

 

Lo indica un'allerta meteo della Protezione civile. Dalla tarda mattinata di domani, dunque, attese precipitazioni da sparse a diffuse anche a carattere di rovescio o temporale su Piemonte, Toscana ed Emilia-Romagna. Le piogge saranno caratterizzate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

 

Dal pomeriggio di domani si prevedono, inoltre, venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali su Veneto, Emilia-Romagna e Sardegna, con mareggiate lungo le coste esposte. Valutata per domani allerta gialla per rischio idrogeologico su Piemonte, Emilia-Romagna, alta Toscana, Lazio, Marche settentrionali, Abruzzo occidentale e su buona parte dei bacini molisani.

 

In Veneto, sulla base delle previsioni emesse dall'Arpav, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha dichiarato lo "stato di attenzione" per vento forte, valevole fino alle ore 18 di domani. In particolare, sono interessate le zone montane, pedemontane, le pianure sud orientali, la costa e le pianure limitrofe.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×