28/03/2017sereno

29/03/2017quasi sereno

30/03/2017sereno

28 marzo 2017

Asilo Matteotti, i bagni non funzionano

La denuncia del consigliere 5 Stelle Bellotto

CONEGLIANO - Le opposizioni coneglianesi puntano sulle scuole della città. Non si tratta però di un programma elettorale basato sul rilancio della cultura, bensì di una denuncia delle condizioni dei servizi e delle strutture scolastiche.

 

L’ultima segnalazione arriva dal neocandidato sindaco del Movimento 5 Stelle, Massimo Bellotto, che ha raccolto le lamentele dei cittadini circa la situazione dell’asilo “Matteotti”. Secondo quanto riportato dall’attuale consigliere grillino, per 12 giorni due dei sei bagni sono rimasti inagibili a causa di tubature intasate.

 

L’intervento di sistemazione dei servizi sarebbe avvenuto solo ieri, dopo quasi due settimane di inagibilità. “Si sa che ci sono o che ci sono stati problemi simili alle scuole Grava e Marconi” aggiunge Bellotto.

 

Ma lo stesso inconveniente affligge la primaria di Campolongo in via Vital, dove – riporta il consigliere Pd Isabella Gianelloni - “da anni parte dei servizi igienici non è praticabile”.

 

Lo stesso esponente dem aveva sottolineato anche i disagi patiti dall’asilo di Campolongo, in via San Francesco: qui il problema non erano i bagni, ma le continue infiltrazioni dal tetto in caso di pioggia. “I bambini della scuola materna di Campolongo hanno da tempo imparato ad andare a scuola con l'ombrello, che serve all'interno, visto che piove copiosamente dal tetto” aveva detto Gianelloni.

 

Bellotto sostiene inoltre che la giunta non dia la giusta attenzione alle strutture scolastiche e alle richieste dei giovani: “basti vedere i consigli comunali dei ragazzi. Se andate a rileggervi i verbali troverete quasi sempre un’interpellanza che chiede come mai non si sia provveduto a dar corso a quanto votato ed approvato nel consiglio precedente”

 



Roberto Silvestrin

Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.910

Anno XXXVI n° 6 / 30 marzo 2017

TANTO DI CAPPELLO ALLE PENNE NERE

L’abbraccio della Marca agli alpini. Il capoluogo ospita per la terza volta l’adunata nazionale delle penne nere. Previste 400mila persone. L’organizzazione è del Coa con le quattro sezioni Ana della provincia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×