18/01/2018sereno

19/01/2018quasi sereno

20/01/2018variabile

18 gennaio 2018

Agenda

Asolo Art Film Festival. Punto. A CAPO.

40 anni Ingrid

Mostre

quando 14/09/2017
orario Dalle 17:00 alle 19:00
dove Asolo
Convento SS. Pietro e Paolo, via Collegio 42, 31011 Asolo (TV)
prezzo Ingresso gratuito
info info@asoloartfilmfestival.com 3468299680
organizzazione AsoloArtFilmFestival
sito web https://goo.gl/q7fV1G

40 anni Ingrid. Vernissage

Mostra di fotografie inedite dal soggiorno asolano di Ingrid Bergam per ritiro del premio Eleonora Duse di Asolo Art Film Festival del 1977 e presentazione del libro di Luciana Boccardi “Con Ingrid tra Colline Viola” con l’intervista esclusiva alla scrittrice che allora accompagnava la Diva.

Vernissage SPECIALE “Ingrid e la moda”, interpretazione da parte di diversi stilisti di come vestirebbe la Diva oggi con abiti di pret a porter e abiti per la sera. Interpretano la Diva gli stilisti: Gattinoni, Persechino, Moraro, Balestra, Curiel, Miglionico, Cella con le borse di Elisabetta Armellin – presenti alla serata diversi stilisti -. Inoltre, direttamente dal Museo di Palazzo Mocenigo di Venezia “il gioiello Ingrid” di F.Sardi, “il cappello Casablanca” e “la borsa Ingrid V73”.

Evento realizzato in collaborazione con l’Associazione Paolo Rizzi, a cura di Rina Dal Canton.


Altri Eventi nella categoria Mostre

18/01/2018 dalle 18:30 alle 20:00 - Sala Dalí - Instituto Cervantes, Piazza Navona 91 - Roma

Vagabondaggio e Fotografia.

Il mondo ispanico di Jesse A. Fernández, in mostra a Roma

Motta di Livenza

20/01/2018 dalle 16:00 alle 19:00 - Fondazione Giacomini, Borgo Aleandro 23 - Motta di Livenza

Tavole e Cartoline per la Città dei due Fiumi.

L’esordio di Carlo Verardo in una mostra fotografica organizzata da Zona Franca

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×