19/07/2018sereno

20/07/2018possibile temporale

21/07/2018possibile temporale

19 luglio 2018

Atletica

Atletica, "2017 da record"

Domenica si è svolta a Tarzo la festa dell'atletica provinciale. Ecco tutti i premiati

Altri Sport

UN MOMENTO DELLE PREMIAZIONI DI DOMENICA

TARZO - L’emozione di Aldo Masi, premiato da Oddone Tubia e Gianantonio Tramet, giovani atleti d’un tempo che fu.

Il dolce sorriso della promessa delle prove multiple, Aminatà Franco (Team Treviso), incoronata atleta trevigiana dell’anno. Gli applausi per il fair play dei giovani Gabriele Pozzobon (Atl. San Biagio) e Colin Bonato (Tre Comuni), che in una gara si sono spontaneamente scambiati primo e secondo posto, correggendo un errore di classifica. La gioia dei ragazzi di Trevisatletica, vincitori per l’ennesima volta del campionato promozionale 2017, rassegna che vale una stagione mettendo insieme le gare provinciali in programma lungo l’intero arco dell’anno. L’atletica trevigiana è tutto questo, e molto altro ancora.

Questa mattina, all’Auditorium della Banca Prealpi a Tarzo, l’entusiasmo era palpabile. Oltre 150 atleti hanno fatto passerella nell’annuale festa dell’atletica provinciale. A fare gli onori di casa, il presidente della Fidal trevigiana, Oddone Tubia, affiancato dai tanti collaboratori che lo aiutano nella gestione del primo Comitato provinciale del Veneto per numero di tesserati (quasi 5 mila) e società (ben 47). Tubia ha sottolineato l’impegno dei club, autentico motore del movimento, ed evidenziato le partnership (Banca Prealpi, Cantina Ponte, Saucony, Tuttobocce, Promosport e Avis) che caratterizzano la vita del Comitato provinciale, permettendo di eliminare costi che altrimenti graverebbero sull’attività.

Applausi pure per i cinque azzurri e azzurrini – Mauro Fraresso, Alderico Tonin, Stefano Fantuz, Paolo Zanatta e Giovanni Gatto – che, liberi da raduni, hanno risposto all’invito di Tubia. La folta platea di atleti, dirigenti e tecnici ha mostrato anche di apprezzare alcune iniziative messe in campo dal Comitato provinciale, come i mini raduni, cinque incontri collegiali fra tecnici e atleti che in questa stagione hanno registrato il coinvolgimento di circa 400 giovani. Detto di Aminatà Franco (atleta trevigiana dell’anno), di Aldo Masi (premio alla carriera), di Gabriele Pozzobon e Colin Bonato (premio fair play), riconoscimenti di prestigio pure per Fulvio Maleville (tecnico dell’anno), Aleardo Scalco (dirigente dell’anno), Renzo Bologna e Cristiano Canessa (giudici dell’anno).

In chiusura di mattinata, riflettori puntati pure su dieci società giovanili, protagoniste nel campionato provinciale promozionale. Con Trevisatletica ancora davanti a tutte, sono salite sul podio l’Atletica Montebelluna e l’Atletica Pederobba, primissima avanguardia di un movimento che anche nel 2018 promette di essere protagonista.

I premiati.

Atleta dell’anno: Aminatà Franco (Team Treviso). Tecnico dell’anno: Fulvio Maleville. Dirigente dell’anno: Aleardo Scalco. Giudice dell’anno: Renzo Bologna, Cristiano Canessa. Premio alla carriera: Aldo Masi. Premio Fair play: Gabriele Pozzobon, Colin Bonato. Menzioni speciali: Sandro Tabaccanti, Federico Criscuolo. Maglie azzurre: Stefano Fantuz (La Colfranculana), Mauro Fraresso (Fiamme Gialle/Silca Ultralite), Virginia Scardanzan (Silca Conegliano), Alderico Tonin (Lib. Vittorio Veneto), Giulia Alessandra Viola (FF.GG./Atl. Mogliano), Jacopo Zanatta (Silca Ultralite), Paolo Zanatta (FF.OO./Atl. Ponzano). Campioni italiani: J. Zanatta, Fantuz. Primatisti provinciali: J. Zanatta, Scardanzan. Premio “Adriano Didonè”: Elena Bosco, Riccardo Favretto (Team Treviso).

Allievi: Andrea Beghetto, Massimiliano Bordignon, Francesco Capovilla, Alberto Lovino, Michele Toso (Team Treviso), Lorenzo Botter, Edoardo Motta (Atl. Ponzano); Andrea Braido (Running Team Conegliano); Mattia Brunello, Marco Lazzaro (Quinto Mastella); Abel Campeol, Tiziano Feletto (Silca Ultralite); Kevin Casagrande (Lib. Vittorio Veneto); Simone Masetto (San Giacomo Banca della Marca); Renil Nicolin, Riccardo Piccoli (Atletica di Marca). Primatisti provinciali: Feletto.

Allieve: Martina Brun, Giada Cavalieri (San Giacomo Banca della Marca); Sara Busatto, Margherita De Mattia (Atl. Mogliano); Lucia De Nadai, Aminatà Franco, Giorgia Guglielmin, Adele Toniutto (Team Treviso); Guendalina Dozzo (Quinto Mastella); Martina Ongaro (Lib. Vittorio Veneto); Raliza Polesel (Trevisatletica); Miriam Sartor, Maria Vian (Atl. Ponzano); Stella Tronchin (Stiore Treviso).

Cadetti: Matteo Andreola, Enea Ballancin, David Merotto (Atl. Sernaglia); Carlo Ludovico Arena (Trevisatletica); Elia Ian Baratto, Lorenzo De Bortoli, Davide Groppo, Antonio Kovac, Samuele Menegazzo, Fabio Piovesan (Atl. Pederobba); Nicolò Bedini, Colin Bonato, Angelo Pittinicchio, Michele Stefanel (Tre Comuni); Luca Bettini, Behailu Roveri (Atl. Mogliano); Loris Cadamuro, Leonardo Paro, Gabriele Pozzobon, Fabio Sbicego (Atl. San Biagio); Giacomo De Osti, Filippo Peruch (Lib. Vittorio Veneto); Nicolas Delton (Atl. Ponzano); Francesco Ligori, Leonardo Teruzzi (Stiore Treviso); Davide Pierobon (Atl. Roncade); Davide Zamprogno (Atl. Montebelluna). Primatisti provinciali: De Osti, Riccardo Ganz (G.A. Vedelago), Teruzzi.

Cadette: Allegra Benetton, Giulia Dani, Livia Ettari, Harley Ogbekene, Anna Secco (Trevisatletica); Alice Biz (Nuova Atl. San Giacomo Banca della Marca); Anna Dalla Costa (Atl. Valdobbiadene); Marta Durante, Alice Moret, Laura Trevisan (Atl. Ponzano); Daisy Serenissima Melesso, Elena Parolin, Alessia Pivato (Atl. Montebelluna); Stella Nwachukwu, Federica Piai, Francesca Maria Pivesso, Sofia Ros, Chiara Tavian (Lib. Vittorio Veneto); Silvia Puziol (Atl. Mogliano); Martina Rebellato, Giorgia Rizzo (Atl. Pederobba). Primatiste provinciali: Pivato, Ettari, Dani, Secco, Benetton, Ogbekene.

Ragazzi: Francesco Barbari, Ilario Camerotto, Christian Panatta, Vittorio Pol (Atl. Santa Lucia di Piave); Marco Bertola, Samuele Murador (Atl. S. Biagio); Nicola Bisetto, Alessandro Vanzella (Stiore Treviso); Francesco De Benetti, Edoardo Doro, Giovanni Lazzaro (Atl. Quinto Mastella); Francesco De Coppi (Silca Conegliano); Solfyan Goudadi (Atl. Valdobbiadene); Danny Karol Kasparian, Federico Piasentin, Loris Tonella, Filippo Zamuner (Atl. Roncade); Cesare Menegon (Atl. Montebelluna); Antonio Milicevic (G.A. Vedelago).

Ragazze: Francesca Bergamin, Roma Ginevra Conte, Emma Marchetti, Elisa Maria Menegotto, Sara Pincin (Atl. Montebelluna); Jamyla Bet (Atl. Valdobbiadene); Eleonora Biz, Matilde Dal Mas, Sofia Tonon (Silca Ultralite); Veronica Calesso, Jennifer De Rosa, Greta Masutti, Giulia Pavan, Ginevra Vedova (Trevisatletica); Deborah Cecchel, Ester Checuz, Francesca Piccolo, Anna Primon (Atl. Pederobba); Eleonora Favaretto (Atl. Quinto Mastella); Anna Giacomin (Atl. Roncade); Elisa Maglione (Stiore Treviso); Francesca Mariotto (Atl. Santa Lucia di Piave); Agnese Zanatta (Atl. Ponzano).

Esordienti maschili e femminili: Marco Altinier, Tommaso Samogin (Running Team Conegliano); Jshmael Awah, Matteo Giusti, Giovanni Gri, Zoe Dal Cin, Anita De Polo (Lib. Vittorio Veneto); Leonardo Bonan, Pietro Bonso, Andrea Ruzzier, Giovanni Tosatto, Anna Simona Gatto (Atl. Quinto Mastella); Tommaso Gritti, Rebecca Agbortabi, Beatrice Buso, Elisa Schmalbach, Irene Secco (Trevisatletica); Mohammed Chakir (Atl. Valdobbiadene); Anita Nalesso (Stiore Treviso); Veronica Zanardo (Atl. Santa Lucia di Piave); Valentina Schiavinato (Atl. Ponzano).

Società: Trevisatletica (campione provinciale promozionale), Atl. Montebelluna Veneto Banca, Atl. Pederobba, Atl. Santa Lucia di Piave, Silca Conegliano, Atl. Lib. Vittorio Veneto, Atl. Ponzano Elanders, Atl. S. Biagio, G.A. Vedelago, Tre Comuni.
 

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×