17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018quasi sereno

17 agosto 2018

Atletica

Atletica, la cadetta Dani vola tra gli ostacoli

A Treviso la cadetta di Trevisatletica ha corso gli 80 ostacoli in 11”78 e i 300 ostacoli in 45”10

Altri Sport

Giulia Dani

TREVISO - Giulia Dani si conferma talento in ascesa. Ieri sera, a Treviso, nel 15° memorial “Mario Carraro”, la cadetta di Trevisatletica ha corso gli 80 ostacoli in 11”78 e i 300 ostacoli in 45”10.

Due prestazioni di ottimo livello, realizzate in meno di un paio d’ore. Giulia ha migliorato nettamente il personale sulla barriere alte, dopo l’11”8 manuale siglato il 5 maggio in una gara provinciale a Vittorio Veneto.

E’ poi andata all’attacco del suo record nei 300 ostacoli, fallendo però il tentativo. L’allieva di Rolando Zuccon e Mary Massarin ha pagato una curva corsa nella semioscurità a causa di un guasto all’impianto di illuminazione ed è arrivata sbilanciata sull’ultimo ostacolo, rischiando anche di cadere: 45”10 resta comunque un gran tempo, dopo il 44”1 manuale siglato il 28 aprile a San Biagio di Callalta. Nessuna coetanea, in Italia, ha corso i 300 ostacoli più velocemente di lei in questo primo scorcio di stagione.

Il compagno di squadra Francesco Marconi, vincendo i 110 ostacoli in 14”84, si è aggiudicato il premio speciale dedicato alla memoria di Mario Carraro. Nei 110 ostacoli da segnalare anche il bel duello tra gli juniores Cristopher Cecchet (Athletic Club Firex Belluno), 14”40, e Davide Pittilini (Stiore Treviso), personale abbassato a 14”59. L’under 23 Filippo Vaidanis (Atl. Biotekna Marcon) ha lanciato il disco a 48.49. Circa 450 i partecipanti all’evento organizzato da Trevisatletica, in una serata in cui la pioggia è stata, a un certo punto, sgradita ospite.

I risultati. MASCHILI. 100 (0.0): 1. Nicola Martorel (Atl. Brugnera Friulintagli) 11”19. 400: 1. Alessandro Franceschini (Ass. Atl. Nevi) 48”98. 110 ostacoli (0.0): 1. Francesco Marconi (Trevisatletica) 14”84. 400 ostacoli: 1. Giacomo Zuccon (Trevisatletica) 54”84. Triplo: 1. Mattia Brunello (Trevisatletica) 14.21 (0.0). Disco: 1. Filippo Vaidanis (Atl. Biotekna Marcon) 48.49. Juniores. 110 ostacoli (0.0): 1. Cristopher Cecchet (Athl. Club Firex Belluno) 14”40, 2. Davide Pittilini (Atl. Stiore Treviso) 14”59. Disco: 1. Lorenzo Egidi (Gs Fiamme Oro) 41.61. Allievi. 110 ostacoli (0.0): 1. Virginel Cosmin Cocu (Ass. Atl. Nevi) 14”83. 400 ostacoli: 1. Giovanni De Fazio (Gs Fiamme Oro Padova) 58”48. Disco: 1. Samuele Nogara (Fondazione Bentegodi) 40.52. Cadetti. 80: 1. Loris Tonella (Atl. Roncade) 9”45. Disco: 1. Antonio Maset (Trevisatletica) 23.43. Ragazzi. 1000: 1. Filippo Bisetto (Trevisatletica) 3’04”49. 60 hs: 1. Giovanni Zuccon (Trevisatletica) 9”13. FEMMINILI. 100 (0.0): 1. Elisabetta Greggio (Assindustria Sport Padova) 12”53. 400: 1. Irene Vian (Silca Conegliano) 57”61. 400 ostacoli: 1. Sofia Faggion (Lib. Sanp) 1’05”56. Triplo: 1. Elena Soligo (Team Treviso) 11.48 (0.0). Allieve. 100 ostacoli (0.0): 1. Eleonora Marchesin (Gs Fiamme Oro) 15”13. Cadette. 80 ostacoli: 1. Giulia Dani (Trevisatletica) 11”78, 2. Greta Brugnolo (Atl. Riviera del Brenta) 12”05. 300 ostacoli: 1. Giulia Dani (Trevisatletica) 45”10. Lungo: 1. Carlotta Barbisan (Atl. Ponzano) 4.55. Ragazze. 1000: 1. Elisa Cavaleri (Atl. Mogliano) 3’19”91. 60 ostacoli: 1. Chiara Toffolo (Atl. Mogliano) 10”14.

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×