19/10/2017nebbia e schiarite

20/10/2017tempo nebbioso

21/10/2017variabile

19 ottobre 2017

Atletica

Atletica / La carica dei 600

Nel weekend tappa dei campionati di società e del Trofeo Giovanile Veneto per le categorie cadetti e ragazzi

Altri Sport

SAN BIAGIO -  Oltre 600 atleti-gara per la manifestazione provinciale che sabato 6 maggio, sulla nuova pista di San Biagio di Callalta, ha proposto una tappa dei campionati di società e del Trofeo Giovanile Veneto per le categorie cadetti e ragazzi. Brillante la cadetta Giulia Dani (Trevisatletica), progredita nei 300 ostacoli sino a 46”6.

Tra i più giovani, applausi soprattutto per Jennifer De Rosa (Trevisatletica) nei 1000 (3’30”2), Anna Fontana (Vedelago) nel vortex (41.41) e la 4x100 di Trevisatletica (56” netti). L’atletica tornerà in pista a San Biagio di Callalta tra due settimane, il 20 e 21 maggio, in occasione dell’attesissima seconda fase dei campionati italiani assoluti di società.   

 

I risultati. 

MASCHILI. CADETTI. 1000: 1. Behailu Roveri (Mogliano) 2’54”1, 2. Samuele Menegazzo (Pederobba) 2’56”7. 1200 siepi: 1. Luca Bettini (Mogliano) 3’40”3, 2. Samuele Voltolina (Lib. Vittorio Veneto) 3’42”6. 300 hs: 1. Leonardo Teruzzi (Stiore Treviso) 42”3, 2. Carlo Ludovico Arena (Trevisatletica) 43”2. Lungo:1. Gabriele Pozzobon (San Biagio) 5.49, 2. Samuele Menegazzo (Pederobba) 5.47.Peso: 1. Davide Pierobon (Roncade) 12.19, 2. Filippo Peruch (Lib. Vittorio Veneto) 11.60.  RAGAZZI. 1000: 1. Giovanni Lazzaro (Quinto Mastella) 3’11”7, 2. Oscar Maset (Tre Comuni) 3’15”2. Alto: 1. Giovanni Lazzaro (Quinto Mastella) 1.46, 2. Francesco Barbari (S. Lucia) 1.40. Lungo: 1. Alessandro Vanzella (Stiore Treviso) 4.54, 2. Vittorio Pol (S. Lucia di Piave) 4.24. Marcia (2000 m): 1. Simone Gallina (Montebelluna Veneto Banca) 14’16”6, 2. Riccardo Rizzo (Silca Conegliano) 14’24”8. 4x100: 1. Santa Lucia di Piave (Camerotto, Pol, Panatta, Barbari) 53”9, 2. Roncade (Piasentin, De Lazzari, Peruzzo, Tonella) 55”1. 

 

FEMMINILI. CADETTE.2000: 1. Marta Durante (Ponzano) 7’50”8, 2. Silvia Puziol (Mogliano) 7’55”3. 1200 siepi: 1. Sofia Ros (Lib. Vittorio Veneto) 4’20”5, 2. Valentina Caberlotto (Montebelluna Veneto Banca) 4’33”3. 300 hs: 1. Giulia Dani (Trevisatletica) 46”6, 2. Livia Ettari (Trevisatletica) 47”7. Alto: Harley Ogbekene (Trevisatletica) 1.43, 2. Arianna Silvana Botteon (Lib. Vittorio Veneto) 1.43. Giavellotto: 1. Alice Moret (Ponzano) 33.27, 2. Alessia Pivato (Montebelluna Veneto Banca) 32.43. RAGAZZE.1000: 1. Jennifer De Rosa (Trevisatletica) 3’30”2, 2. Emma Poser (S. Giacomo Banca della Marca) 3’33”1. Peso: 1. Anna Giacomin (Roncade) 9.93, 2. Silvia Minato (Santa Lucia di Piave) 8.69. Vortex: 1. Anna Fontana (Vedelago) 41.41, 2. Giovanna Vittoria Pivesso (Lib. Vittorio Veneto) 40.97. Marcia (2000 m): 1. Giovanna Vittoria Pivesso (Lib. Vittorio Veneto) 13’15”0, 2. Martina Vallero (San Biagio) 14’20”5. 4x100: 1. Trevisatletica (Pavan, De Rosa, Vedova, Masutti) 56”0, 2. Montebelluna Veneto Banca (Conte, Bergamin, Pincin, Menegotto) 57”7.  

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×