24/04/2017nuvoloso

25/04/2017nuvoloso

26/04/2017pioggia moderata

24 aprile 2017

Atletica / Nasce la Coppa Veneto

I Ludi del Bo e gli appuntamenti di Murano, Vedelago e Feltre si consorziano, dando vita ad un nuovo circuito in quattro tappe: premi per le società

Altri Sport

TREVISO - Da Padova a Murano, da Vedelago a Feltre. Quattro meeting, in calendario da aprile ad agosto, si sono consorziati per dar vita alla Coppa Veneto, circuito che a fine stagione premierà le società più complete a livello assoluto.

L’iniziativa – patrocinata dal Comitato regionale della Fidal - è stata lanciata dalle società Cus Padova, Runners Murano, Gruppo Atletica Vedelago e Ana Feltre. La Coppa Veneto, per il 2017, comprenderà altrettanti meeting organizzati da questi club. 

Primo appuntamento, il 25 aprile, a Padova, con i classici Ludi del Bo. Seguiranno Mezzofondo Murano, il 2 giugno, nell’isola lagunare; Ostacoli Veneti, l’8 luglio, a Vedelago; e il Memorial Dilli, il 23 agosto, a Feltre.

La classifica? Tutti i risultati ottenuti dagli atleti di ogni società saranno rapportati alle apposite tabelle di punteggio. Le società, in ogni tappa, potranno sommare sino a 40 risultati, conseguiti da 5 atleti di ciascuna categoria (allievi, juniores, promesse e seniores, sia maschili che femminili). La somma delle prestazioni ottenute in ognuna delle quattro tappe della Coppa Veneto determinerà la classifica di società.

Tre i club premiati. In palio anche il Trofeo “Sebastiano Bortolin”, riconoscimento a ricordo del giovane velocista dell’Ana Atletica Feltre scomparso lo scorso inverno in un incidente stradale, che andrà a premiare il miglior risultato tecnico nei 400 metri juniores maschili.

Per la Coppa Veneto si tratta di un’edizione zero, a livello sperimentale, ma dal 2018 il circuito potrà aprirsi ad altri meeting e altre province. La rassegna ha una pagina Facebook (facebook.com/coppaveneto). Per informazioni, è anche possibile scrivere all’indirizzo coppaveneto@gmail.com. Appuntamento a Padova. Poi a Murano, Vedelago e Feltre. L’atletica in pista ha fatto poker. 

 



Loading...

Commenta questo articolo


Le società Sportive


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Una famiglia su 10 in grave difficoltà economica in Italia. Di chi è la colpa?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.912

Anno XXXVI n° 8 / Giovedì 27 aprile 2017

DON ROMUALDO CAPPELLANO DEI CIRCHI D'ITALIA

Don Romualdo. Il prete (circense) più anziano della diocesi. Cappellano dei circhi di tutta Italia, parroco degli operai, zarlatan de Zeneda. Monsignor (ma non chiamatelo così!) Baldissera ha 96 anni.

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×