26/03/2019sereno con veli

27/03/2019quasi sereno

28/03/2019sereno

26 marzo 2019

Atletica

Atletica paralimpica, Frezza d'argento

Il diciassettenne di Fontigo brilla a Rieti tra velocità e salto in lungo: due nuovi primati personali nello sprint. E ora l’obiettivo diventano gli Assoluti di Nembro

Altri Sport

Elia Frezza a Rieti

SERNAGLIA - Elia Frezza protagonista a Rieti. Il diciassettenne di Fontigo conquista tre argenti agli Italian Open Championships, meeting internazionale che lo scorso weekend, sulla pista dello stadio “Raul Guidobaldi”, ha rappresentato la prima tappa europea del circuito World Para Athletics Grand Prix.

In gara nella categoria T46, Frezza ha conquistato tre argenti su altrettante gare a cui ha partecipato: Le sue prestazioni? 13”21 nei 100, 26”77 nei 200, 4.96 nel lungo. I due risultati ottenuti nelle gare di sprint equivalgono ai nuovi primati personali per l’allievo di Gabriele Marsura. Nel salto in lungo Elia ha invece ottenuto la sua seconda misura di sempre.

Frezza – tesserato per Trevisatletica in ambito Fidal e per Veneto Special Sport a livello Fispes – punta ora ai Campionati Italiani Assoluti che si svolgeranno a Nembro, in provincia di Bergamo, il 9 e 10 giugno. Gli Italian Open Championships erano il primo grande appuntamento dell’annata outdoor: la forma sta crescendo, Elia può sognare.

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×